Gelato allo yogurt su stecco, con frutti di bosco, golosi e senza lattosio

Gelato allo yogurt su stecco, con frutti di bosco..! che freschissima bontà amici cari..come sapete, adoro gustare il gelato tutto l’anno, ma durante l’estate è veramente irrinunciabile! al supermercato sono tantissime le novità in materia e tra esse, spiccano gli stecchi gelato allo yogurt..! amando follemente questo alimento, li ho realizzati in casa e il risultato è stato fantastico. Avrei potuto aggiungere la panna, ma ho volutamente optato per una scelta più light, utilizzando un po’ di latte. Proprio ieri ne ho gustati due per la merenda, leccandomi i baffi! favolosi… provateli e sbizzarritevi con la scelta degli ingredienti. La prossima volta, li proverò con frutta esotica! 😉 un abbraccio..evviva il Gelato!



Gelato allo yogurt su stecco, con frutti di bosco

Ingredienti per tre gelati:

  • 210 gr di yogurt greco ai mirtilli Zymil,
  • 2 cucchiai di latte Zymil senza lattosio,
  • 80 gr di frutti di bosco surgelati,
  • 5 gocce di dolcificante Zefiro,
  • succo di limone q.b,
  • 1 cucchiaio di acqua,
  • 8 gocce di dolcificante (per la crema di yogurt),

Procedimento: trasferite i frutti di bosco surgelati in un pentolino e aggiungete il cucchiaio di acqua, 5 gocce di dolcificante e qualche goccia di limone spremuto. Cuocete a fuoco minimo, per cinque minuti, mescolando spesso, fino ad ottenere una salsa cremosa. Una volta pronta, lasciatela raffreddare completamente.

Trasferite lo yogurt in una ciotola, aggiungete il latte e 8 gocce di dolcificante. In alternativa, potete utilizzare un cucchiaino di zucchero a velo. Mescolate con un cucchiaio, fino ad ottenere una crema fluida e omogenea.

Procuratevi gli stampini per ghiaccioli e versate un cucchiaino di salsa ai frutti di bosco sul fondo, aggiungete un po’ di crema di yogurt e ancora frutti di bosco. Procedete in questo modo, con tutti i gelati, fino ad esaurimento degli ingredienti. Chiudete bene ciascun gelato con il coperchio e riponete in freezer, per almeno tre ore o fino a quando non saranno congelati.

Lasciateli ammorbidire qualche minuto prima di eliminarli dagli stampi. Buonissimii!!! sani e leggeri.. 😉

Consiglio: potete utilizzare frutti di bosco freschi, procedendo allo stesso modo.

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉