Torta Tiramisù

Se a un italiano venisse chiesto di stilare una lista dei dolci più classici e famosi del Bel Paese, credo che il tiramisù occuperebbe sicuramente uno dei primi posti. Il mix inconfondibile di mascarpone, caffè e cacao 🍧☕🍫 unito alla sua semplicità lo rendono un dolce davvero fantastico.E quest’anno, arrivato il momento di scegliere la mia torta di compleanno 🎂, ho deciso che avrei preparato un tiramisù formato torta, così da portare in tavola un dolce che potesse conquistare tutti i miei amici, dal primo all’ultimo. Perchè insomma, a chi non piace il mascarpone?
Come base ho scelto un classico Pan di Spagna, come bagna l’immancabile caffè e come farcitura il mio golosissimo mascarpone con uova pastorizzate, il tutto ovviamente ricoperto da abbondante mascarpone e completato con una spolverata di cacao. Nella mia mente immaginavo un dolce allo stesso tempo classico e innovativo e il risultato è stato a dir poco eccellente. Un golosissimo mix di profumi, sapori e consistenze da leccarsi i baffi 😍! Inutile dire che ha riscosso un gran successo e che ne sono stata super soddisfatta. Se anche voi siete alla ricerca di un dolce per un’occasione speciale o siete amanti del tiramisù, provate la mia torta tiramisù e ve ne innamorerete!Sotto potete trovare la ricetta 🧁

  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Strumenti

  • Frusta elettrica

Ingredienti:

Per il Pan di Spagna:

6 uova

6 cucchiai di acqua bollente

250 gr di zucchero

300 gr di farina

Scorza di limone qb

1 bustina di lievito per dolci

Per la bagna:

Caffè americano zuccherato qb

Per il mascarpone:

750 gr di mascarpone

7 rossi d’uovo

187 gr di zucchero

75 ml di acqua

Per completare:

Cacao amaro qb

Procedimento:

Per prima cosa, preparare il Pan di Spagna: montare gli albumi a neve e metterli da parte. Montare i tuorli con l’acqua fino a quando non saranno belli chiari e gonfi. Aggiungere man mano lo zucchero e continuare a montare. Unire anche la scorza di limone, la farina e il lievito poco per volta. Infine incorporare gli albumi montati a neve e mescolare bene dal basso verso l’alto.

Versare l’impasto in uno stampo imburrato e cuocere in forno a 180° per circa 40 minuti (fate la prova stecchino!).

Per il mascarpone: preparare uno sciroppo mischiando acqua e zucchero, portare a bollore e quindi spegnere il fuoco. Nel frattempo, in una ciotola sbattere i rossi d’uovo per 5 minuti (i bianchi non serviranno), finché non diventeranno gonfi e chiari.

Versare lo sciroppo negli albumi a più riprese e continuare a montare fino a quando la ciotola non sarà ben fredda.

Mettere il mascarpone in un’altra ciotola e schiacciarlo con una forchetta, quindi unirvi la preparazione di uova montate mescolando delicatamente. Riporre in frigo per qualche ora.

Ora tagliare il PDS e ottenere così tre dischi. Posizionare il primo su un piatto da portata e bagnarlo con abbondante caffè americano zuccherato (io ho messo 1 cucchiaio di zucchero per una tazza di caffè) e farcire con abbondante mascarpone (io ne ho messi circa 5 cucchiai). Poggiarvi sopra il secondo disco di PDS, bagnarlo col caffè e farcire con altrettanto mascarpone. Infine poggiarvi l’ultimo disco di torta bagnando la parte interna col caffè.

Ricoprire la torta con abbondante mascarpone, livellare bene e riporre in frigorifero per una notte. Spolverare con caffè amaro prima di servire.

Consigli:

– Come farcitura io ho scelto del buonissimo mascarpone con uova pastorizzate, così da essere più tranquilla. Se preferite, potete preparare la ricetta classica ed evitare la pastorizzazione.

– Io non ho aggiunto panna montata al mascarpone (ma voi potete farlo) perchè volevo un vero e proprio tiramisù formato torta. Per questa ragione, ho evitato di decorare il mio dolce con la sac a poche, visto che la consistenza del mascarpone non era la più adatta

– Io ho preparato il dolce in anticipo, assemblandolo un giorno prima di servirlo. In questo modo i sapori si sono stabilizzati e amalgamati tra loro, proprio come nel vero tiramisù. Se non avete tempo, potete servire il dolce in anticipo ma sappiate che aspettando un po otterrete un risultato ancora più buonpo

Se ti è piaciuta la mia ricetta, fammelo sapere nei commenti 🥰

Hai provato una mia ricetta? Mandami una foto e la ripubblicherò 📸

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.