Torta tenerina

La torta tenerina è da sempre il mio dolce preferito, quello di cui non potrei mai fare a meno. Nonostante ci siano miriadi di torte che avrei potuto scegliere, ogni anno la tenerina era la mia torta di compleanno 🎂. Questa ricetta ha per me un altro significato importante: è stata la prima torta che ho imparato a fare. Per me il profumo e il sapore della tenerina sono inconfondibili e rappresentano gioia e serenità. La ricetta che vi propongo è quella di famiglia, super collaudata e mai cambiata: nonostante abbia sentito tante tenerine diverse nessuna è mai stata all’altezza della mia preferita 😋. Una crosticina ricoperta di zucchero a velo racchiude un dolce cioccolatoso e golosissimo che ricorda tanto un cioccolatino 🍫. Una delle particolarità di questo dolce è l’assenza sia di farina che di lievito, che conferisce al dolce l’inconfondibile morbidezza e umidità. Se siete amanti del cioccolato e dei dolci golosi, dovete assolutamente provare la mia tenerina, ve ne innamorerete 😍. Di seguito vi spiego come prepararla 🧁

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Strumenti

  • Frusta

Ingredienti:

4 uova

200 gr di zucchero

100 gr di burro

200 gr di cioccolato fondente

4 cucchiai di fecola

Procedimento:

Montate a neve gli albumi e metterli da parte. Montare i tuorli con lo zucchero, quindi aggiungere il cioccolato fuso e il burro fuso. Mescolare bene e unirvi la fecola. Incorporare gli albumi mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per evitare che il composto si smonti.

Cuocere in forno a 180° per 30/35 minuti. Lasciar raffreddare completamente la torta prima di servirla con una spolverata di zucchero a velo.

Consigli:

– La cottura è forse il passaggio più importante per la buona riuscita della tenerina. Nella sua semplicità, è infatti facile sbagliarla: il dolce deve cuocere una trentina di minuti e restare croccante nella crosticina esterna ma umido dentro

– Una volta cotta non lasciate riposare la tenerina in forno, altrimenti si seccherà

– Generalmente la crosticina della ternerina si crepa, perciò non disperate perché è normalissimo!

– Per un dessert ancora più goloso, potete abbinare la tenerina al mascarpone

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.