Torta Sacher

La Torta Sacher è una delle torte più famose e apprezzate al mondo. Una glassa al cioccolato racchiude una soffice torta al cioccolato farcita con marmellata di albicocche. Insomma, una vera delizia per gli occhi e per il palato. Nata a Vienna a inizio ‘800, la torta fu inventata dal pasticcere Franz Sacher e la sua ricetta si trova nella pasticceria dell’Hotel Sacher dell’omonima città.

Assieme alla Tenerina, la Sacher è l’unico dolce che mette tutti d’accordo a casa mia. A me piace da morire perchè la trovo semplice e allo stesso tempo perfetta. L’accostamento cioccolato e albicocca è buonissimo, visto che l’aroma del cioccolato fondente bilancia la dolcezza della marmellata. La ricetta che vi propongo è super collaudata ed è diventata uno dei miei cavalli di battaglia. La base è la mia classica torta al cioccolato, super soffice e cioccolatosa, la farcitura la classica marmellata di albicocche mentre la glassa è preparata con semplice cioccolato fondente e burro. Insomma, non sarà la ricetta originale ma vi assicuro che è spaziale!

Se anche voi amate la Sacher o se siete alla ricerca di un dolce a strati semplice e goloso, provate la mia Torta Sacher e ve ne innamorerete!

  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAustriaca

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

Per la base al cioccolato:

Per la facitura:

Marmellata di albicocche qb

Per la copertura:

100 gr di cioccolato fondente

1 tocchetto di burro

Procedimento:

Preparare la base al cioccolato secondo questa ricetta. Montare gli albumi a neve e metterli da parte. Montare i tuorli con lo zucchero, quindi aggiungere il burro e il cioccolato fuso. Unirvi la farina, il lievito e la vanillina e amalgamare bene. Infine incorporare gli albumi montati a neve.

Versare l’impasto in uno stampo e cuocere in forno a 180° per circa 40 minuti. Lasciar raffreddare completamente la torta.

Una volta fredda, tagliare la torta a metà e ottenere due dischi. Farcire con abbondante marmellata di albicocche.

Preparare la glassa fondendo il cioccolato e amalgamandolo col burro.

Glassare la torta e fare la classica scritta aiutandosi con una sac a poche.

Lasciar riposare per 8 ore prima di servire.

Consigli:

– Vi consiglio di iniziare a preparare la torta un giorno prima di servirla. Col passare delle ore, i sapori si amalgameranno e il dolce sarà ancora più buono

– Per farcire la torta vi consiglio di utilizzare della classica confettura di albicocche, evitando composte o marmellate senza zucchero. E’ vero, saranno più salutari ma per questa torta mancherà quel ‘qualcosa’ al classico sapore.

– Per glassare la torta potete aiutarvi con una gratella e posizionare la torta sul piatto da portata una volta pronta (per evitare di sporcarlo).

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.