Crea sito

Risotto al radicchio trevigiano

Il risotto al radicchio trevigiano è un primo profumato e saporito che vede come protagonista il radicchio rosso di Teviso IGP. La cremosità del riso e il sapore leggermente amarognolo ma inconfondibile del radicchio si uniscono in un primo di classe e delizioso 😋.
Personalmente, sono sempre stata un’amante dei risotti: la loro cremosità e delicatezza sono per me qualcosa di unico 😍. Il radicchio, invece, non è tra i miei ortaggi preferiti per via del suo sapore amarognolo. Con il radicchio trevigiano, però, è tutta un’altra storia perchè risulta molto più delicato di quelli normali. E questo risotto per me è non solo un connubio perfetto ma anche un modo per farmi amare questa particolare varietà di radicchio.
Il procedimento per preparare questo primo non è per nulla complicato e con pochi ingredienti (ma di qualità!) riuscirete a portare in tavola un risotto buonissimo 🍛. Alla base di questa ricetta, ovviamente, ci deve essere un ottimo radicchio, così che il suo sapore possa essere esaltato alla perfezione. Sotto potete trovare la ricetta 🧁

  • CucinaItaliana

Ingredienti:

500 gr di riso per risotti

1 e 1/2 radicchio trevigiano

1/2 cipolla

1 cucchiaio di olio

1/2 bicchiere di vino bianco

Brodo vegetale qb

Sale qb

Pepe qb

Burro per mantecare

Procedimento:

Preparare il fondo del risotto mettendo la cipolla tagliata grossolanamente in un tegame assieme all’olio, al sale e al pepe. Farla imbiondire e aggiungere il riso, quindi farlo tostare. Sfumare col vino e aggiungervi il radicchio già lavato e affettato, quindi coprire con abbondante brodo. Continuare a cuocere mescolando bene per evitare che il riso si attacchi e aggiungendo del brodo man mano che questo viene assorbito dal riso. Regolare di sale e pepe. Quando il riso sarà praticamente cotto, spegnere il fornello e mantecare con il burro.

Consigli:

– Potete completare il vostro risotto con del Taleggio aggiungendolo assieme al burro quando mantecate oppure mettendone qualche cubetto sopra ogni piatto, così che si sciolga col calore del risotto

– A me piace servirlo con parmigiano o pecorino grattugiato oppure gorgonzola

Se ti è piaciuta la mia ricetta, fammelo sapere nei commenti 🥰

Hai provato una mia ricetta? Mandami la foto e la ripubblicherò 📸

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.