Crea sito

Castagnole

Fin da sempre, le castagnole sono il mio dolce di carnevale preferito. Si tratta di tante palline di impasto profumato al limone servite con semplice zucchero semolato o a velo oppure bagnate nell’alkermes e avvolte nello zucchero. Piccole, soffici e golosissime, una tira l’altra!

Oggi vi propongo la versione classica, ossia quella fritta ma ne esistono diverse varianti, tra cui quella al forno, con la ricotta nell’impasto oppure farcite alla crema o alla nutella. Le mie preferite sono le castagnole classiche passate nell’alkermes e poi nello zucchero semolato. Una vera bontà 😍.Se anche voi amate i dolci di carnevale, provate le mie castagnole e ve ne innamorerete! Morbidissime e profumate, sono fantastiche
.
La ricetta è davvero facilissima ma il risultato a dir poco fantastico! Ancora meglio di quelle di pasticceria e la soddisfazione ve le farà apprezzare ancora di più. Ecco come farle
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

400 gr di farina

100 gr di zucchero

70 gr di burro

3 uova + 1 tuorlo

1 bustina di lievito

Scorza di limone qb

Procedimento:

Mettere nella planetaria tutti gli ingredienti e impastare a velocità media per circa 10 minuti. In alternativa, impastare a mano disponendo tutti gli ingredienti su una spianatoia e incorporandoli poco a poco.

Lasciar riposare l’impasto una decina di minuti prima di ricavarne tante piccole palline, della dimensione di una nocciola.

Friggere in abbondante olio di arachide fino a quando le castagnole non saranno belle dorate.

Una volta cotte, passarle nello zucchero semolato oppure nell’alkermes e successivamente nello zucchero. In alternativa, lasciarle raffreddare e spolverizzare con zucchero a velo.

Consigli:

– Le palline di impasto non dovranno essere troppo grandi, dato che in cottura lieviteranno

– Friggete in abbondante olio per una frittura leggera e chiara

– In alternativa, potete anche cuocere le castagnole in forno a circa 160° per una ventina di minuti

– Per servire le castagnole ricoperte di zucchero semolato, passatele nello zucchero da ancora calde così che si attacchi

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.