Crea sito

Pasta con sugo piccante di pancetta e pomodoro

Pomodoro, pancetta, pecorino e peperoncino per un sugo che si cucina nello stesso tempo in cui si cuoce la pasta.
Dedicato a chi vuol avere qualcosa di pronto all’istante e preferisce comunque avere un sugo casalingo.
Sono solo 4 ingredienti, che solitamente si trovano in ogni cucina e tenere una confezione di pancetta a cubetti spesso fa comodo, o per la carbonara o per la gricia o per un risottino.
Già il pomodoro condisce la pasta, ma con l’aggiunta di pancetta, pecorino e peperoncino il sugo si arricchisce di gusto e sapore.
Cuciniamo, golosando?

spaghetti_piccanti
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gPasta
  • 100 gPancetta dolce a cubetti
  • 400 gPassata di pomodoro rustica
  • MezzaCipolla
  • 80 gPecorino romano
  • Peperoncino frantumato
  • Sale marino integrale
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione e cottura

  1. Riempire d’acqua la pentola per cucore la pasta e portarla ad ebollizione.

    In un pentolino mettere la pancetta e la cipolla e rosolare mescolando spesso.

    Io rosolo le cipolle con un goccio d’acqua per renderle più digeribili, clicca QUI per la ricetta.

  2. Quando pancetta e cipolla saranno rosolate aggiungere la passata, incoperchiare e lasciar cuocere sul fuoco piccolo al minimo per 15 minuti. Aggiungere il peperoncino frantumato all‘ultimo momento prima di spegnere il sugo, altrimenti prende un sapore amarognolo.

  3. Appena l’acqua giunge a bollore, buttare la pasta.

    In casa c’è sempre chi vuole la pasta corta e chi vuole la pasta lunga. E allora è da un po’ di tempo che per cucinare la pasta uso una pentola con 2 cestelli così da accontentare tutti! Verso prima quella a cottura più lunga e poi calcolando i minuti di differenza quella a cottura più breve, in modo da essere pronte allo stesso tempo.

  4. Cuocere la pasta eseguendo il tempo di cottura riportato sulla confezione e quando è cotta scolarla. Condire con il sugo piccante pancetta e pomodori e spolverare di pecorino grattugiato. Se necessita regolare di sale. Un giro d’olio extravergine di oliva a crudo per finire ci sta proprio bene. Qui le mezze maniche rigate.

  5. E qui gli spaghetti. Tutti contenti ognuno con la propria pasta preferita.

    A tavola!

Golosando sempre più…

Variazioni

Pancetta dolce o affumicata, vanno bene entrambe. Al posto del pecorino anche il Parmigiano o il Grana Padano ci stanno bene.

Seguimi

Clicca QUI per seguire la pagina Facebook e vedere le nuove ricette. Torna alla HOME.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.