Zampone con fagiolini

Lo zampone è una pietanza che solitamente gustiamo per capodanno accompagnato con le lenticchie. È un piatto tradizionale e per tradizione che ogni anno si prepara e se serve a mezzanotte, quando la pancia è bella piena e se ne prende giusto un assaggino per buon auspicio. Ci si ritrova così con avanzi da smaltire nei giorni successivi e magari con poca voglia di assaporare la stessa pietanza. Ho ben pensato, dunque, di riciclare il mio avanzo servendolo con i fagiolini. Essendo fuori stagione, ho usato i fagiolini in scatola e così in poco tempo ho ottenuto un gustoso secondo.

Se vi piace l’idea, seguite la mia ricetta. Buon Anno a tutti.

 

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g Zampone (Già cotto)
  • 300 g Fagiolini (In dcatola)
  • 4 cucchiai Polpa di pomodoro
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. In una padella riscaldare l’olio con lo spicchio d’aglio. Aggiungere i fagiolini con la polpa di pomodoro e far scaldare qualche minuto. Regolare di sale, aggiungere lo zampone a fettine, coprire con un coperchio e far cuocere per 8 10 minuti.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente GUFETTI CIOCCOLATOSI Successivo CARNEVALE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.