Crea sito

PULPO A LA GALLIGA (POLPO ALLA GALLIZIANA)

Domenica è sempre un giorno speciale perché la maggior parte delle famiglie italiane amano sedersi a tavola e gustarsi del buon cibo.

Sulla tavola napoletana, soprattutto, la domenica si può trovare ogni ben di Dio. Personalmente non sono tradizionalista proprio alla lettera, ma mi piace in giorni particolari, curare con più attenzione i menù del giorno, ma, soprattutto, mi piace sperimentare e proporre cose diverse.

Da un po di tempo ho pensato di proporre la giornata dedicata ad un paese del mondo e gustarci i piatti tipici di quel posto. Domenica scorsa ho omaggiato la Spagna e così ho preparato per secondo un piatto semplicissimo,  ma che in Spagna, con precisione in Galizia, è  un piatto tipico. Parlo del polpo a la gallita. Trattasi di semplice polpo lessati condito con olio extravergine e paprika dolce. Può essere accompagnato da patate, ma io l’ho servito senza avendo preparato per primo la fideua e poi i churros. Si se4ve su un tagliere di legno e poi si spizzica con degli appositi stecchini. Se vi va di provarlo ecco di seguito la ricetta.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 30/45 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Polpo
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Paprika (Dolce)
  • Sale

Preparazione

  1. Portare a bollore una pentola d’acqua e tuffarsi dentro il polpo sviscerato. Far cuocere per 30 45 minuti.

    Scolare e far intiepidire.

    Tagliare il polpo a pezzetti e metterlo in una ciotola per condirlo con olio, sale e paprika. Trasferire su un tagliere di legno e servire.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.