Crea sito

PAPEROTTO

L’amore per la cucina è una passione che ho fin da bambina, quando insieme con la mia mamma giocavo ad impastare. Mi piaceva così tanto che ricreavo torte anche con il terriccio e le decoravo poi con sassolini colorati e fiorellini raccolti nei campi. Poi diventando grande, abbandonati i giochi, mi offrivo a preparare il pranzo della domenica per la famiglia. Poi ho avuto la mia bimba e ho iniziato per lei a preparare il cibo in modo creativo e le prime torte.
Quella che vi propongo oggi è una delle primissime torte che ho preparato per i 9 anni della mia bimba: la torta paperotta. La foto risulta un po’ sbiadita perché all’epoca non ero ancora pratica di food photgrapy, non avevo una digitale e non pensavo a creare un blog, però voglio ugualmente condividere con voi questo ricordo e darvi un’ispirazione se cercate qualcosa di semplice da realizzare.
La torta si compone di 2 pan di 2 pan di Spagna farciti con crema diplomatica e gocce di cioccolato nella testa del paperotto e crema diplomatica e fragoline di bosco nel corpo.
La bagna al latte vanigliato per la testa e bagna al limoncello per il corpo.
Scagliette di cioccolato giallo per coprire il corpo e pasta di zucchero arancione per zampe e becco.
Carina vero?

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2pan di Spagna
  • 1 kgcrema pasticcera
  • 500 mlPanna da montare già zuccherata
  • q.b.scaglie di cioccolato giallo
  • 200 gpasta di zucchero (arancione)
  • 2lentine di cioccolato (azzurro o verde)
  • 500 mlacqua
  • 300 gzucchero
  • q.b.aroma vaniglia
  • 1 bicchierinolimoncello
  • 400 gfragoline di bosco
  • 100 ggocce di cioccolato

Strumenti

  • 2 Stampi a cupola di diametro diverso (18 cm e 25 cm)
  • Sbattitore elettrico
  • 3 Ciotole
  • 1 Frusta a mano
  • 1 Bilancia
  • 1 Boccale graduato
  • 1 Casseruola

Preparazione

  1. Preparare il pan di spagna uno o due giorni prima. Considerare che questa torta è per 10 persone circa, quindi regolatevi vcon le dosi per il pan di spagna.

    Se volete preparare il mio pan di Spagna basta cliccare su qui, e seguire le istruzioni, raddoppiando le dosi.

  2. Preparare la bagna, facendo bollire 500 ml d’acqua con 300 g di zucchero. Dividere a metà lo sciroppo ottenuto e aromatizzarne metà con la vaniglia e metà con il limoncello.

  3. Preparare la crema pasticcera. Per la mia ricetta seguite qui le istruzioni, omettendo il cioccolato e raddoppiando le dosi.

    Montare la panna fredda con lo sbattitore elettrico fino a che non risulta ben soda.

    Incorporarla delicatamente alla crema pasticcera raffreddata.

  4. Farcire ora i pan di spagna.

    Tagliare la cupola di pan di spagna più piccola in 3 dischi.

    Bagnare il primo disco più grande con lo sciroppo alla vaniglia. Ricoprire con uno strato di crema e parte delle gocce di cioccolato. Sovrapporre il secondo disco e procedere come il primo e terminare con la cupola del pan di spagna.

    Procedere con la cupola più grande, tagliandola anch’essa in 3 dischi e procedere come la prima cupola sostituendo lo sciroppo alla vaniglia con quello al limoncello e le gocce di cioccolato con le fragoline.

    Disporre le due cupole l’una accanto all’altra. Ricoprire la parte esterna con la crema diplomatica e rivestire con abbondanti scaglie di cioccolato giallo.

    Con la pasta di zucchero formare il becco del paperotto e le zampe.

    Applicare le lentine di cioccolato colorato per formare gli occhi, mettere un nastrino fra le 2 cupole per coprire la separazione e mettere la torta in frigo per 4 ore prima di servirla.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.