Crea sito

FIORI DI BRIOCHE INTEGRALI

Il sole di giugno stamattina si nasconde dietro a delle nuvole grigie. A tratti si intravede l’azzurro del cielo. L’aria è frizzante, tipica di una giornata primaverile, ma è giugno e l’estate prossima. Comunque non piove, almeno questo ci permette di far colazione sul balconcino, come è consuetudine da qualche settimana la domenica mattina. Resta immutato anche l’abitudine di sfornare brioche calde. Certo non è facile conciliare questo con la dieta che ho intrapreso 3 settimane fa. Fortunatamente la fantasia è da sempre mia compagna. Dalla mente spesso fioriscono idee light che non mi fanno risentire del fatto che devo porre delle limitazioni alla mia golosità. Fioriscono così, stamattina, delle fragranti brioche integrali. Una sorta di panino dolce a forma di fiore. Può essere farcito con marmellata o crema di nocciole, ma io, ovviamente, l’ho mangiato così, un petalo dopo l’altro. È domenica e di ci coccola un po’.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Porzioni8 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gfarina integrale
  • 100 gzucchero di canna
  • 1 bustinavanillina
  • 200 glatte scremato
  • 10 glievito di birra fresco
  • q.b.zucchero di canna a velo
  • q.b.gocce di cioccolato fondente

Preparazione

  1. Sciogliere il lievito in 1 cucchiaio d’acqua.

    In una ciotola o nell’impastatrice, versare la farina, lo zucchero, 30 g di margarina e il lievito sciolto.

    Versare il latte lentamente e iniziare ad impastare. Se occorre aggiungere un po’ d’acqua per compattare l’impasto.

    Impastare fino a formare un composto morbido e compatto. Lasciar lievitare per 6 ore.

  2. Dividere l’impasto in 8 panetti.

    Schiacciare leggermente ogni panetto e praticare su ognuno 6 tagli, in modo da ottenere 6 petali.

    Chiedere a punta l’estremità di ogni petalo, schiacciandolo fra i polpastrelli del pollice e l’indice.

    Praticare un foro al centro col dito e trasferire il fiore ottenuto su una leccarda rivestita di carta forno. Coprire con un canovaccio e far lievitare per 30 minuti.

  3. Una volta lievitate, sciogliere 10 g di margarina e pennellare delicatamente la superficie di ogni fiore con essa.

    Mettere nell’incavo centrale qualche goccia di cioccolato e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.

  4. sfornare e spolverizzare con zucchero a velo di canna

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.