Crea sito

CROSTATA TRICOLORE

Come tutti sanno, il nostro paese un tempo era diviso e soltanto dopo anni di sanguinose lotte, i nostri compatrioti sono riusciti ad unificarlo.

Il tutto ha inizio nel 1815, durante il regno napoleonico, ad opera di Gioacchino Murat, che insediato sul trono di Napoli da Napoleone Bonaparte, dopo aver dichiarato guerra all’Austria si rivolse agli italiani, durante il proclama di Rimini, chiamandoli alla rivolta contro i nuovi padroni e presentandosi come alfiere dell’indipendenza italiana.

È l’inizio del Risorgimento, in cui si combatterà per avere unità politica e l’indipendenza della nazione e che si concluderà nel 1861 con la nascita del Regno d’Italia governato dai Savoia.

E’ il periodo delle guerre d’indipendenza. La prima scoppiata con i moti del 1848, contro gli austriaci, dove presero parte anche i cittadini che si ricordano nelle 5 giornate di Milano, nelle 10 giornate di Brescia, la Repubblica romana e la spedizione nel 1857 di Carlo Pisacane nel Regno delle Due Sicilie.

Purtroppo non si raggiunsero gli obiettivi per cui nel 1859 scoppiò la seconda guerra d’indipendenza conclusasi nel 1861 ad opera della spedizione dei Mille con la proclamazione del Regno d’Italia.

Questi brevi cenni storici per arrivare a dire che da allora sono passati più di 150 anni.

Il 17 marzo 2011 si sono festeggiati i 150 anni dell’unità d’Italia e io per l’occasione ho fatto un dolce, una semplice crostata di frutta con i frutti dal colore della nostra bandiera.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10
  • Costo: Medio

Ingredienti

BASE CROSTATA

  • 150 g Burro (a temperatura ambiente)
  • 150 g Zucchero
  • 4 Uova
  • 300 g Farina 00
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 4 cucchiai Latte

CREMA SENZA UOVA

  • 2 cucchiai Zucchero
  • 2 cucchiai Farina 00
  • 240 ml Latte
  • 1/2 Scorza di limone (grattugiata)

DECORAZIONI

  • q.b. Fragole
  • q.b. Kiwi
  • q.b. Cocco

Preparazione

  1. Preparare per primo la base.
    Montare le uova con lo zucchero. Aggiungere il burro e incorporarlo bene. Aggiungere gradatamente la farina alternata al latte ed infine il lievito.
    Versare il composto in uno stampo per crostata e cuocere in forno preriscaldato a 175° c per 20 minuti.
  2. Mescolare lo zucchero con la farina e aggiungere poco per volta il latte per evitare di fare grumi. Cuocere il composto a fuoco lento mescolando sempre fino a che non si addensa. Aggiungere la scorza degli agrumi, mescolare e far raffreddare.

  3. Comporre la torta spalmando la crema sulla base e decorando con kiwi, cocco e fragole.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

8 Risposte a “CROSTATA TRICOLORE”

  1. It is appropriate time to make some plans for the long run and it’s
    time to be happy. I’ve read this post and if I may just
    I want to recommend you some interesting things or suggestions.
    Maybe you could write next articles regarding this article.
    I wish to learn even more issues about it!

  2. I love your blog.. very nice colors & theme.
    Did you make this website yourself or did you
    hire someone to do it for you? Plz answer back as I’m looking to construct my own blog and would like to find out where
    u got this from. thanks a lot

  3. I added this article to my top picks and intend to revisit
    for more excellent content articles. It’s all too easy to read and understand and also clever post.
    I really enjoyed my first read all through this article.

  4. Nice post. I was checking continuously this blog and I am impressed!
    Very useful info specially the last part 🙂 I care for such information a lot.
    I was looking for this particular information for a long time.
    Thank you and good luck.1462

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.