Crea sito

Trippa con pomodoro e patate | Ricetta

Trippa con pomodoro e patate | RicettaTrippa con pomodoro e patate | Ricetta

Sbirciando tra le vecchie foto ho ritrovato questa della trippa con pomodoro e patate, una delle ultime ricette “rubate” questa estate alla mia zietta prima che decidesse, finalmente, di aprire un blog tutto suo! (se volete curiosare lo trovate –> qui).

A me la trippa non piace e questa volta mi sono limitata solo a fotografarla 😀

Della trippa, essendo le frattaglie considerate un piatto povero e popolare, ne esistono molte ricette e varianti regionali, questa è la ricetta che, di solito, si prepara in famiglia.

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 gr di trippa già pulita
  • 800 gr di patate
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 500 gr di passata di pomodoro o pomodori pelati
  • 1 peperoncino
  • olive e capperi (facoltativi)
  • sale e olio extravergine d’oliva

La trippa che si trova in vendita, per fortuna, di solito, è già pulita e, a volte, precotta.

Lavate la trippa, fatela asciugare e tagliatela a listarelle.

In una pentola piuttosto capiente fate rosolare con un pò di olio extravergine d’oliva il sedano, la carota e la cipolla ben puliti, lavati e tagliati a dadini.

Quando le verdure sono ben calde aggiungete la trippa e fate rosolare per qualche minuto anche questa.

Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti non troppo piccoli.

Aggiungete alla trippa e alle verdure rosolate le patate e la salsa di pomodoro, un pò di peperoncino fresco o in polvere e aggiustate di sale.

Fate cuocere la trippa con le patate e il pomodoro a fuoco medio basso, aggiungendo poca acqua bollente o brodo, se necessario, per circa un’ora.

La trippa e le patate dovranno risultare morbide e il pomodoro piuttosto rappreso.

Servite il piatto ancora caldo e buon appetito!

–> qui trovi altre 100 ricette con le patate

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.