Torta di compleanno colorata con animali

torta colorata con animali

Torta di compleanno colorata con animali

Emma ha compiuto da pochissimi giorni 1 anno e abbiamo fatto una piccola festa con amici e parenti per festeggiare tutti insieme la nostra piccola 🙂 Per l’occasione ho preparato questa torta decorata in pasta di zucchero, certo, non è perfetta, ma ad Emma e ai bambini che erano con lei sembra sia piaciuta 😉

Questo è l’interno della torta, un classico pan di spagna con farcitura di namelaka al cioccolato fondente… name che? mi hanno chiesto in parecchi… ora vi scrivo la ricetta, provatela, è veramente buona! 🙂

DSC02954

La torta non era piccolissima e ho preparato due pan di spagna da 6 uova ciascuno, quindi:

  • 12 uova
  • 360 gr di zucchero
  • 180 gr di farina 00
  • 180 gr di fecola di patate
  • mezzo baccello di vaniglia

Per la buona riuscita del pan di spagna è essenziale che vengano montate bene le uova con lo zucchero quindi armatevi di planetaria, bimby o frullino e mescolate zucchero e uova per almeno 15 minuti finchè non triplicheranno di volume.

Quando le uova saranno ben montate aggiungete la farina, i semini di vaniglia e la fecola setacciate, un cucchiaio alla volta e mescolando bene dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Versate il tutto in una teglia imburrata e infarinata o ricoperta con carta forno e infornate a 180° per circa 40 minuti, regolatevi in base al forno.

Sfornate il pan di spagna, rovesciatelo su un vassoio e lasciatelo raffreddare. Una volta freddo il pan di spagna si conserva avvolto in pellicola, in frigo, un paio di giorni. Se preparato il giorno prima sarà più semplice tagliarlo 🙂

Per la namelaka al cioccolato fondente ho usato la ricetta di Luca Montersino

  • 340 gr di cioccolato fondente
  • 200 gr di latte intero fresco
  • 400 gr di panna fresca
  • 10 gr di sciroppo di glucosio
  • 5 gr di gelatina in fogli

Per prima cosa fate fondere il cioccolato fondente a bagno maria o nel microonde (basteranno 40 secondi, mescolata veloce e altri 40 secondi).

Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda (in genere 4 volte il suo peso, quindi 20 gr di acqua).

Portate a bollore il latte, spegnete e aggiungete lo sciroppo di glucosio e la gelatina in fogli, mescolate bene in modo che si sciolgano.

Lo sciroppo di glucosio si trova sempre più facilmente nei negozi, alcuni lo sostituiscono con il miele, ma credo che il sapore finale ne possa risentire parecchio.

Versate poco alla volta il latte caldo sul cioccolato e mescolate.

L’impasto tenderà ad indurirsi, ma non preoccupatevi!

Armatevi di frullatore ad immersione e iniziate ad incorporare la panna liquida fresca (anche fresca di frigo).

Frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.

Coprite con pellicola a contatto, fate raffreddare e lasciate riposare in frigo per almeno 12 ore.

Il composto diventerà più sodo ma comunque lavorabile con una sacca da pasticcere.

La namelaka al cioccolato fondente è ottima da gustare come crema, per farcire o decorare torte.

Ho tagliato il pan di spagna, bagnato con del latte e farcito con uno strato generoso di namelaka al cioccolato.

Essendo due pan di spagna li ho attaccati tra di loro con un pò di ganache al cioccolato, trovi la ricetta –> qui

Ho ricoperto il tutto con la pasta di zucchero, trovi la ricetta –> qui

Per la decorazione della torta ho trovato ispirazione dal sito http://coccodeva.com/ 🙂

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui
Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On TwitterCheck Our Feed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.