Tagliolini integrali fatti in casa con zucchine | Ricetta leggera

Tagliolini integrali fatti in casa con zucchine | Ricetta leggera

Domenica scorsa mi sono ritrovata con tante uova fresche a disposizione e non avendo voglia di accendere il forno per un buon pan di spagna, ho optato per della pasta fresca all’uovo fatta in casa.

Ingredienti per circa 500 gr di pasta

  • 250 gr di farina integrale
  • 250 gr di farina 00
  • 5 uova

Fate una fontana con la farina, rompete dentro le uova e impastate bene il tutto in modo da creare un impasto omogeneo (per una versione più leggera potete sostituire le uova con 200 gr di acqua e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e diminuire la farina a 300 gr).

Lavorate la pasta fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo e fatela riposare in un contenitore ermetico o avvolta in pellicola trasparente per una mezz’oretta.

Dopo aver steso le sfoglie con una sfogliatrice o con un matterello e averle leggermente infarinate lasciatele riposare per qualche minuto in modo che si asciughino un pò e poi procedete con il taglio, in questo caso con la trafila in dotazione alla nonna papera.

Allargate i tagliolini integrali su un piano leggermente infarinato e lasciatele asciugare una mezz’oretta prima della cottura.

Per il condimento ho usato un sugo in bianco leggero a base di zucchine e cipolle, in famiglia le chiamiamo le “cucuzze squagghiate”, perchè le zucchine e la cipolla si sciolgono fino a creare una sorta di cremina che permette di condire la pasta aggiungendo sono un pò di olio extravergine d’oliva a crudo senza ulteriori grassi come panna e simili.

In una pentola versate un filo di olio extravergine d’oliva e quando sarà caldo versate le cipolle e le zucchine tagliate a dadini. Salate leggermente, aggiungete un bicchiere d’acqua e quando inizierà a bollire abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per circa 30-40 minuti finchè le zucchine saranno ben cotte. A cottura ultimata aggiungete un pò di origano secco a piacere e ancora un pò di olio extra vergine d’oliva.

Cuocete i tagliolini in acqua bollente salata, scolateli e fateli saltare per un minuto con il condimento aggiungendo, se necessario, un pò di acqua di cottura della pasta.

Buon appetito! 🙂

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Precedente Quinoa con verdure e fragole | Ricetta leggera Successivo Panzanella rivisitata con pesche noci e prosciutto crudo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.