Crea sito

Seupetta di Cogne | Ricetta valdaostana a base di pane, riso e fontina

Seupetta di Cogne | Ricetta valdaostana a base di pane, riso e fontina

Tempo fa, curiosando qua e là per cercare qualche idea nuova che mi permettesse di riciclare del pane raffermo, mi sono imbattuta in questa ricetta valdaostana a base di pane, riso e fontina, la “seupetta” o zuppetta di Cogne, appunto.

Il piatto è piuttosto sostanzioso, adatto alle fredde giornate invernali, magari dopo qualche oretta passata sugli sci 😀

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 gr di pane raffermo
  • 300 gr di fontina
  • 300 gr di riso carnaroli
  • 150 gr di burro
  • brodo di carne qb (circa 1,5 litri)
  • una grattatina di noce moscata

Per prima cosa preparate un buon brodo di carne (per velocizzare i tempi io ho usato il mio dado granulare di carne e verdure fatto in casa, trovi la ricetta –> qui).

Tagliate il pane a fette non troppo spesse.

Fate sciogliere in una padella 50 gr di burro e friggete le fette di pane nel burro caldo.

Fate uno strato di pane in una teglia o in una zuppiera che possa poi andare in forno.

In una pentola fate sciogliere altri 50 gr di burro, aggiungete il riso, fatelo tostare e poi ricopritelo con brodo bollente. Aggiustate di sale e fate cuocere il riso aggiungendo man mano il brodo necessario fino a quando non sarà al dente.

Versate metà riso sulle fette di pane, tagliate la fontina a fettine e adagiatele sul riso.

Ripetete uno strato di pane, uno di riso e uno di fontina, versate nella teglia il restante brodo e coprite il tutto con gli ultimi 50 gr di burro fuso e una grattatina di noce moscata.

Infornate in forno caldo a 180° per circa 10 minuti.

Servite la seupetta di Cogne ben calda e buon appetito! 🙂

Trovi tantissime altre idee per riciclare il pane raffermo –> qui

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

2 Risposte a “Seupetta di Cogne | Ricetta valdaostana a base di pane, riso e fontina”

  1. Ciao Graziella,
    scusami, ma dovresti correggere qualche imprecisione nel testo della ricetta.
    Il riso va portato a completa cottura prima di metterlo nella teglia con pane e fontina?

    1. Grazie per la segnalazione, ho corretto 😉 Il riso viene tolto dal fuoco quando è ancora al dente, terminerà la sua cottura in forno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.