Crea sito

Ricotta e Latticello fatti in casa | Ricetta passo passo

ricottina fatta in casaRicotta e Latticello fatti in casa | Ricetta passo passo

Oggi vi propongo il mio primo esperimento per fare in casa la ricotta, e il suo “scarto” il latticello, utilissimo per rendere più soffici pane, dolci, adatto a moltissime ricette anglosassoni e a tutto quello che vi suggerisce la fantasia sostituendolo alla parte liquida delle vostre ricette.

Prima di andare alla ricetta due premesse sono d’obbligo. Per fare questa ricotta ho usato latte scremato privo di grassi, sempre in un’ottica di dieta ipocalorica; ovviamente usando il latte parzialmente scremato o intero si otterranno risultati diversi, per non parlare se si sostituisce una parte di latte con della panna liquida 😉 . Ho pressato un pò troppo la ricotta nella fuscella, il gusto era ottimo ma la consistenza un pò asciutta, mi ripropongo per la prossima volta di aggiungere un paio di cucchiai di yogurt magro al latte e di pressarla di meno, si dovrebbe ottenere un risultato quasi perfetto! 😉

Gli ingredienti per fare la ricotta e il latticello in casa sono solo due:

  • 1 litro di latte (scremato in questo caso)
  • 4 cucchiai di succo di limone filtrato

ricotta 1Versate il latte in una pentola, accendete il fuoco e aspettate che raggiunga QUASI il bollore. Togliete la pentola dal fuoco e aggiungete il succo di limone (si potrebbe fare anche con la stessa quantità di aceto, ma il latticello poi risulta un pò sgradevole).

Con un cucchiaio di legno mescolate, inizierete a vedere i primi fiocchi e rimettete la pentola sul fuoco fino a far raggiungere di nuovo il bollore. Spegnete il fuoco.

ricotta 2Coprite la pentola e fate riposare per circa 30 minuti. Filtrate il tutto e avrete ottenuto la vostra ricotta e il vostro latticello.

ricotta 3 ricotta 4Inserite il composto in una fuscella oppure lasciatelo a scolare in un colino a maglie strette e la ricotta è pronta. 🙂

Se, soprattutto iin questo periodo, non avete intenzione di preparare dolci e lievitati per non accendere il forno, potete conservare il latticello in una bottiglietta in frigo per qualche giorno e berne un bicchiere la mattina, ha molte proprietà benefiche e aiuta a regolarizzare l’intestino.

Se proprio non sapete cosa farne usatelo per innaffiare le piante, magari diluito con un pò d’acqua, loro apprezzeranno 😉

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

– Gnam Gnam – è anche su facebook! :)

Per ricevere ogni giorno le mie ricette iscriviti alla newsletter, basta aggiungere il tuo indirizzo email qui

– Gnam Gnam

– Gnam Gnam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.