Crea sito

Pizza parigina con ricotta e spinaci | Ricetta

Pizza parigina con ricotta e spinaci | Ricetta

Oggi vi propongo una golosa variante alle verdure della classica pizza parigina napoletana, non la conoscete? –> qui trovate la ricetta originale con pomodoro, mozzarella e prosciutto cotto 😉

La pizza parigina non è altro che una pizza ripiena un pò particolare, a metà tra una focaccia e una torta salata, lo strato superiore, infatti, è di pasta sfoglia, mentre la base è il classico impasto per pizza.

Come per tutti i miei lievitati io uso il licoli, trovi più info –> qui ma, per una versione veloce, nulla vieta di usare il classico lievito di birra 😉

Ingredienti per una pizza parigina grande quanto la leccarda del forno:

  • 300 gr di farina 0
  • 175 gr di acqua
  • 75 gr di licoli rinfrescato (o 1/4 panetto di lievito di birra)
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 500 gr di spinaci cotti e strizzati
  • 250 gr di ricotta
  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare

Di seguito vi riporto il procedimento per ottenere una pizza soffice e leggera,in alternativa potete far fare all’impasto un’unica lievitazione fino al raddoppio.

Preparate l’impasto sciogliendo il lievito in acqua, aggiungete la farina, sempre impastando e per ultimo il sale. Impastate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo (anche se un pò appiccicoso) e fate lievitare in una ciotola leggermente infarinata e coperta con pellicola trasparente per circa 1 ora.

Trascorsa la prima ora riprendete l’impasto e adagiatelo delicatamente su un piano leggermente infarinato. Ripiegate l’impasto su sè stesso, questo servirà ad  incorporare dell’aria al suo interno ma anche a rendere l’impasto più forte. Rimettete l’impasto nella ciotola e ripetete le pieghe dopo circa un’ora.

Fate lievitare l’impasto nella ciotola ben coperta per circa 3 ore e poi trasferitelo in frigorifero fino a 3-4 ore prima della cottura (in frigorifero può restare da un minimo di 8 ad un massimo di 48 ore in base alla forza della farina usata, ad esempio una manitoba “regge” le lunghissime lievitazioni, una 0 le medie lievitazioni, una 00 le brevi lievitazioni).

3-4 ore prima di cuocere la pizza togliete la ciotola dal frigorifero in modo che finisca la sua lievitazione.

Stendete l’impasto sulla teglia senza sgonfiarlo troppo, adagiate gli spinaci cotti, strizzati e leggermente frullati con la ricotta. Ricoprite il tutto con un rotolo di pasta sfoglia e ripiegate i bordi in modo che il ripieno non fuoriesca in cottura. Bucherellate la superficie della sfoglia con i rebbi di una forchetta.

Infornate in forno caldo a 200° per circa 20-30 minuti fino a completa cottura e doratura della pasta.

Servite la pizza parigina con ricotta e spinaci tiepida e buon appetito! 🙂

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.