Crea sito

Pizza parigina | Ricetta napoletana

Pizza parigina | Ricetta napoletana

Oggi vi propongo una ricetta tipica napoletana ma ormai molto diffusa nelle varie pizzerie al taglio un pò in tutta Italia 🙂

Sostanzialmente si tratta di una base fatta con l’impasto della pizza, un “coperchio” di pasta sfoglia, il tutto farcito con pomodoro, prosciutto cotto e mozzarella… una vera goduria per il palato! 🙂

Per la base ho usato il mio classico impasto con licoli, vi lascio l’alternativa con il lievito di birra, oppure usate la vostra ricetta preferita 🙂

  • 300 gr di farina 0
  • 100 gr di licoli rinfrescato (o 1/4 panetto di lievito di birra)
  • 150 gr di acqua (170 gr se usate il lievito di birra)
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • mezzo cucchiaino di miele o malto o zucchero
  • 10 gr di olio

Per il ripieno:

  • pomodori pelati
  • mozzarella o scamorza
  • prosciutto cotto
  • sale, olio, origano

Per coprire usate un rotolo di pasta sfoglia… prima o poi proverò a fare anche quella 😀

Preparate l’impasto sciogliendo il lievito con l’acqua e lo “zucchero” prescelto (aiuta la lievitazione, soprattutto in inverno, e conferisce al lievitato una maggiore doratura finale).

Aggiungete man mano la farina, il sale e per ultimo l’olio.

Impastate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

Fate lievitare fino al raddoppio.

Stendete l’impasto in una teglia abbastanza larga (come può essere la leccarda del forno).

Scolate i pelati, frullateli o spezzettateli e conditeli con sale, olio e origano.

Adagiate uno strato sottile di pomodoro sulla pasta della pizza, ricoprite con prosciutto cotto a fette e formaggio (mozzarella ben asciutta o provola o scamorza), altro strato leggero di pomodoro e infine la pasta sfoglia.

Ripiegate bene i bordi della pizza sulla pasta sfoglia in modo che non fuoriesca il ripieno in cottura.

Volendo potete spennellare la superficie della pasta sfoglia con un tuorlo d’uovo per renderla più lucida e dorata.

Bucherellate bene con una forchetta e infornate a 200° per circa 20-30 minuti fino a completa cottura e doratura della pasta.

Tagliate a quadrotti, servitela calda e buon appetito! 🙂

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On TwitterCheck Our Feed

Una risposta a “Pizza parigina | Ricetta napoletana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.