Crea sito

Pasta alla Norma | Ricetta siciliana

pasta alla norma

Pasta alla Norma | Ricetta siciliana

Oggi vi propongo la pasta alla Norma, tipica ricetta siciliana a base di pasta, pomodoro, melanzane e ricotta salata.

Per questo piatto ho seguito la ricetta originale con la variante di aver usato la ricotta infornata stagionata messinese invece della classica ricotta salata bianca.

La pasta alla Norma è originaria di Catania e pare che il suo nome sia stato dato per la prima volta tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900 da Nino Martoglio, commediografo catanese. Martoglio definì infatti questa pietanza una “Norma”, paragonandone la sua bontà all’omonima opera lirica di Bellini.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di pasta del formato che preferite, in genere corta
  • 1 kg di pomodori freschi o pelati
  • 2 grosse melanzane
  • 1 cipolla
  • sale, sale grosso e olio extravergine d’oliva qb
  • basilico
  • 100 gr di ricotta salata

In una pentola piuttosto capiente fate soffriggere la cipolla tagliata finemente con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Aggiungete i pomodori freschi o pelati e fate cuocere a fiamma medio bassa.

Nel frattempo pulite le melanzane (c’è chi toglie la buccia, io non lo faccio mai) e tagliatele a fettine sottili.

Disponete le fettine di melanzane in uno scolapasta alternandole ad un pò di sale grosso, copritele con un piatto e con un peso sopra e lasciatele spurgare dal liquido di vegetazione per un’oretta.

Trascorso il tempo necessario, lavate accuratamente le melanzane, asciugatele e friggetele in abbondante olio extravergine d’oliva.

Man mano che friggete le melanzane adagiatele su carta da cucina in modo che perdano l’olio in eccesso.

Tagliate a cubetti o a strisce una parte di melanzane e tuffatele nel sugo, aggiungete del basilico sminuzzato e spegnete il fuoco.

Scolate la pasta al dente e conditela con il sugo alle melanzane.

Grattugiate abbondante ricotta salata e aggiungete qualche altra melanzana fritta e basilico fresco come decorazione.

Servite e buon appetito! 🙂

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On TwitterCheck Our Feed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.