Crea sito

Omogeneizzato di pollo | Ricetta svezzamento

omogeneizzato di pollo

Omogeneizzato di pollo | Ricetta svezzamento

Emma ha da poco compiuto 8 mesi e, con i suoi quasi 10 kg, direi che è proprio di buon appetito!

Quando ho a disposizione della carne e del pesce fresco preparo io gli omogeneizzati da mettere nella pappa, oggi vi propongo l’omogeneizzato di pollo, semplice e veloce da realizzare 😉

Ingredienti per 6 vasetti:

  • 300 gr di pollo cotto e già pulito
  • 150 gr di brodo di cottura
  • patata e/o carota cotte nel brodo

Per fare questi omogeneizzati ho usato un pollo ruspante allevato da mio papà in campagna e ho quindi preferito usare la pentola a pressione per renderlo più morbido dopo la cottura, in alternativa si può usare la vaporiera o la pentola tradizionale.

Pulite il pollo eliminando una parte di grasso e pelle, lavatelo e mettetelo in pentola.

Ricoprite con acqua fredda, aggiungete a piacere una patata e una carota e coprite con l’apposito coperchio.

Per essere sicura che la carne fosse ben cotta ho fatto cuocere il pollo per 20 minuti dal fischio.

Spegnete il fuoco, fate “sfiatare” la pentola e poi apritela.

Quando il pollo sarà tiepido pulitelo accuratamente eliminando i residui di pelle, grasso e ossa.

Frullate alla massima potenza la carne aggiungendo un pò di brodo ed, eventualmente, un pò delle verdure lesse fino ad ottenere una crema omogenea.

Versate l’omogeneizzato così ottenuto nei vasetti e riponete il tutto in freezer.

Una volta scongelato l’omogeneizzato si conserva in frigo per massimo 24 ore (io ne aggiungo metà a pranzo e metà a cena nella pappa prepararata con 2 cucchiai di pastina, 200 gr di passato di verdure, 1 cucchiaino di olio e un cucchiaino di parmigiano grattugiato).

Inutile dirvi che con il brodo ottenuto potete cuocere degli ottimi tortellini per mamma e papà 😉

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On TwitterCheck Our Feed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.