Mix di cereali con verdure e carne in scatola | Ricetta

Mix di cereali con verdure e carne in scatola | Ricetta

Puntualmente in questo periodo di inizio estate i supermercati pullulano di offerte di tonni vari e carni in scatola, tutti alle prese con le diete, con le insalate fredde e miste, con la non voglia di mettersi ai fornelli… e io mi sono ricordata di avere ancora qualche scatola di carne in gelatina dello scorso anno, perchè si, le avevo comprate anche io ma non le ho ancora utilizzate! 😀

Questo piatto di oggi, secondo me, può essere un giusto compromesso di leggerezza e gusto 😉

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di cereali (io ho usato orzo, farro, riso integrale, grano e avena)
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 150 gr di piselli
  • 150 gr di carne in scatola
  • sale e olio extravergine d’oliva qb

Preparare il mix di cereali e verdure è davvero molto semplice.

Pulite le zucchine e le carote e tagliatele a dadini.

Adagiate sul fuoco una pentola con abbondante acqua e quando avrà raggiunto il bollore, salate l’acqua e iniziate a far cuocere i piselli e le carote. Dopo circa 10 minuti aggiungete le zucchine e il mix di cereali (seguite le istruzioni riportate sulle varie confezioni, in genere, se non richiedono l’ammollo e se non sono precotti richiedono 15-20 minuti di cottura).

Quando i cereali e le verdure saranno cotte scolateli in uno scolapasta e passateli sotto l’acqua fredda in modo da raffreddarli e bloccarne la cottura (saranno anche ben sgranati i chicchi e le verdure manterranno un colore brillante).

Adagiate il mix di cereali e verdure in una ciotola abbastanza capiente, unite la carne in scatola sminuzzandola leggermente con una forchetta e condite con sale, abbondante olio extravergine d’oliva e, se volete, un pochino di succo di limone che con questo caldo rende tutto più buono e fresco! 😉

Buon appetito! 🙂

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Precedente Antipasto fresco con bresaola | Ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.