Crea sito

Gnocchi di polenta gratinati al forno | Ricetta

gnocchi di polenta gratinati al fornoGnocchi di polenta gratinati al forno | Ricetta

Prendendo spunto dai classici gnocchi di semolino alla romana, trovi la ricetta –> qui,  oggi propongo gli gnocchi di polenta gratinati al forno… una vera goduria per il palato e ottimi da preparare in anticipo e poi gratinare all’ultimo minuto 😉

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di farina di mais
  • 1500 gr di acqua
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 cucchiaio di sale grosso

Per pigrizia e mancanza di paiolo, preparo la polenta con il bimby 😀 In mancanza potete usare il classico paiolo seguendo lo stesso procedimento ma mescolando a mano più spesso, oppure la polenta istantanea o i panetti già pronti (non ho mai assaggiato come siano ma se li vendono vuol dire che qualcuno li compra 😉 )

Versate nel boccale l’acqua, il sale e l’olio, portate a bollore: 12 minuti 100° velocità 1.

Aggiungete dal foro del coperchio con lame in movimento a velocità 2 la farina.

Spatolate a fondo ogni tanto, lasciando inserita la spatola;

cuocere: 40 minuti a 100° velocità 2.

Una volta pronta, aggiungete a piacere del formaggio grattugiato e versatela ancora calda in una teglia ricoperta da carta forno (io ho usato la leccarda del forno). Livellatela ben bene e lasciatela raffreddare.

Nel frattempo preparate il sugo per il condimento, io, in questo caso, ho oprtato per un ragù di carne veloce:

  • 300 gr di carne tritata di manzo o di maiale
  • 200 gr di salsiccia
  • 250 ml di brodo di carne
  • 30 gr di triplo concentrato di pomodoro
  • 200 gr di salsa di pomodoro
  • 1/2 carota
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 gambo di sedano
  • 3 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • sale e pepe q.b.
  • 1 bicchiere di vino rosso

Pulite sedano carota e cipolla e tritateli finemente (io li ho frullati). In una pentola dai bordi alti, versate l’olio d’oliva e quando sarà caldo aggiungete il trito di verdure e lasciate imbiondire mescolando.

Sgranate la salsiccia e mescolatela alla carne tritata; versate il tutto in pentola e lasciate soffriggere fino a che la carne non sia diventata bella rosolata, mescolando di tanto in tanto con una forchetta in modo che la carne risulti ben spezzettata.

Aggiungete quindi il vino rosso e lasciatelo sfumare.

Sciogliete il triplo concentrato di pomodoro in poco brodo e unitelo alla carne insieme alla salsa di pomodoro; mescolate, salate e lasciate cuocere il ragù per circa un’ora e mezza a fuoco lento, aggiungendo, ogni qualvolta serva e poco alla volta, il brodo residuo.

Con un coppa pasta o una formina ricavate dei cerchi dalla polenta ormai compatta e adagiateli su una teglia ben imburrata.

Versate sopra la polenta il ragù di carne e abbondante formaggio grattugiato e infornate a 200° per circa 15 minuti finchè la superficie non sarà ben dorata (regolatevi in base al vostro forno).

gnocchi di polenta gratinati al forno. jpgServite ancora caldo e buon appetito! 😉

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On TwitterCheck Our Feed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.