Crostata di purè con cotechino e piselli | Ricetta

crostata purè cotechino piselli 2Crostata di purè con cotechino e piselli | Ricetta

Non so voi… ma io avevo ancora un cotechino che girovagava per il frigo 😀

Visto che era prossimo alla scadenza ho pensato di prepararlo con quello che avevo in casa e presentarlo in una veste diversa dal solito cotechino e lenticchie tipico del capodanno.

Per questa ricetta ho usato del purè di patate, il cotechino e i piselli.

Il cotechino era quello fresco sottovuoto, quindi ho aperto la confezione, bucherellato il cotechino con uno stuzzicadenti, immerso in acqua fredda con due foglie di alloro e l’ho cotto a fiamma bassa per due ore. Per quello precotto ci vuole molto meno, seguite le istruzioni sulla confezione.

Per il purè di patate ho usato il bimby ma sotto c’è anche la spiegazione tradizionale 😉

1 kg di patate (peso già da sbucciate)
350 gr di latte
40gr di burro
40 gr di formaggio grattugiato
sale qb

posizionate la farfalla nel boccale, inserite le patate tagliate a cubetti, il latte, il sale e mettete in cottura per   25 min    temp 100°    vel 1

al termine unite il burro, il formaggio grattugiato e amalgamate per  20 sec     vel 3

Oppure…
Lavate le patate molto bene sotto l’acqua corrente, e lessatele con tutta la buccia in acqua salata per circa 40-45 minuti, a seconda della grandezza. Accertatevi dell’avvenuta cottura punzecchiandole con una forchetta, e poi scolatele.

Sbucciate le patate ancora calde, poi riducetele a tochetti e passatele nello schiacciapatate, facendo ricadere la purea nello stesso tegame ancora caldo nel quale le avete lessate.

Mettete il tegame sul fuoco bassissimo, tanto per mantenerlo caldo, e, sempre mescolando con un cucchiaio di legno, aggiungete il burro a pezzetti, e poco alla volta il latte bollente, finchè otterrete un purè liscio, gonfio e omogeneo. Aggiustate di sale, e unite una grattatina di noce moscata, e del formaggio grattugiato.

Fate raffreddare un pò il purè di patate in modo che si solidifichi leggermente.

Tagliate il cotechino a fettine (questo era da 250 gr) e lessate leggermente i piselli surgelati (circa 150 gr).

Mettete il purè di patate in una sacca da pasticcere.

Imburrate e ricoprite di pan grattato una tortiera da 26 cm di diametro.

Ricoprite la base della tortiera con del purè di patate per circa 2 cm di altezza.

Sulla base della “crostata” adagiate le fettine di cotechino e i piselli.

crostata purè cotechino piselliRicoprite con delle griglie di purè il cotechino e i piselli e fate il bordo con altro purè di patate.

crostata purè cotechino piselliInfornate a 200° per circa 30-40 minuti finchè la superficie non sarà ben dorata.

(Il mio forno è un pò lunatico ultimamente e quindi non ha dorato in modo uniforme…)

crostata purè cotechino piselli2Servite ancora caldo e buon appetito! 🙂

ps. ovviamente se non avete del cotechino a disposizione potete sostituirlo con della salsiccia 😉

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Visit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On TwitterCheck Our Feed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.