Crea sito

Confettura di albicocche e cioccolato | Ricetta facile

Confettura di albicocche e cioccolato | Ricetta facile

In campagna continua il periodo delle albicocche e dopo averne fatto scorpacciate al naturale, marmellate senza zucchero (–> qui), succhi di frutta (–> qui), averle grigliate per un delizioso antipastino salato (–> qui) ho deciso di fare un esperimento: una confettura di albicocche al cioccolato, nel gusto un pò simile alla famosa torta sacher ma molto più semplice e veloce da fare 😉

Ingredienti per circa 1 kg di confettura:

  • 700 gr di albicocche pulite
  • 300 gr di mele
  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 250 gr di zucchero

Ho usato le mele come addensante naturale al posto della pectina, di solito uso anche del succo o della scorza di limone ma, in questo caso, con il cioccolato non mi sembrava l’abbinamento migliore.

Lavate le albicocche, privatele del nocciolo interno e adagiatele in una pentola piuttosto capiente. Sbucciate le mele, tagliatele grossolanamente a pezzi ed adagiate anch’esse in pentola. Versate lo zucchero. Accendete il fuoco e fate cuocere la vostra confettura di albicocche a fuoco lento e con coperchio per circa un’ora.

Trascorso il tempo necessario per far ammorbidire e cuocere la marmellata frullate con un frullatore ad immersione la frutta cotta fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo (io non amo i pezzettoni di frutta ma se a voi piacciono potete tranquillamente saltare questo passaggio).

Se la consistenza della confettura dovesse risultare ancora troppo liquida fate cuocere la confettura ancora una ventina di minuti a fuoco lento e senza coperchio.

Una volta pronta aggiungete il cioccolato fondente e fatelo sciogliere completamente. Spegnete il fuoco.

Versate la confettura di albicocche e cioccolato ancora bollente in vasetti di vetro sterilizzati. Chiudete bene i vasetti stringendo il coperchio e fate sterilizzare ulteriormente i vasetti facendoli bollire in una pentola con acqua per circa 40 minuti.

Una volta fredda la confettura tenderà a solidificare e, per la presenza del cioccolato, lo farà ancora di più quando la conserverete in frigorifero 😉

A presto! 🙂

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.