Casatiello dolce | Ricetta di Pasqua

casatiello dolce di pasqua 2Casatiello dolce | Ricetta di Pasqua

Il casatiello dolce è una ricetta della tradizione napoletana per la Pasqua. Come per il tortano pubblicato la scorsa settimana, trovate la ricetta –> qui ho usato il mio licoli, lievito naturale in coltura liquida, trovate tutte le info –> qui

Anche in questo caso ho riadattato ricette trovate un pò qua e là e ne ho fatto una mia 🙂  Usando il licoli al posto del lievito di birra ho allungato di molto i tempi di lievitazione (anche se spesso a Napoli viene usato il criscito, una sorta di pre-impasto / lievito madre e quindi qualche giorno lo impiegano anche loro a farlo) ottenendo un risultato soffice e profumato; e poi non ho usato liquori (strega o limoncello) ma ho aromatizzato con succo e scorza d’arancia.

Per uno stampo da 24 cm di diametro (potete usare quello a ciambella)

  • 500 gr di farina 0
  • 100 gr di licoli rinfrescato
  • 100 gr di succo d’arancia
  • la scorza grattugiata di un’arancia
  • 200 gr di zucchero
  • 5 uova
  • 50 gr di strutto
  • un pizzico di sale

Premessa: ho iniziato a preparare il casatiello la mattina e ho infornato il pomeriggio del giorno dopo.

Nota: se volete usare il lievito di birra potrebbero esserci due alternative: potete sostituire il licoli con un cubetto e aggiungere 50 gr di succo d’arancia e in 2-3 ore il vostro casatiello è pronto; oppure (e vi consiglio sempre di usare poco lievito ma lunghe lievitazioni) seguire lo stesso procedimento con il licoli ottenendo i 100 gr di lievito mescolando 3-4 ore prima dell’impasto 5gr di lievito con 50 gr di acqua e 50 gr di farina 0… a voi la scelta! :)

Comunque… la mattina mescolate il lievito già rinfrescato con 1 uovo, 50 gr di zucchero e 50 gr di farina. Coprite e fate lievitare per circa 12 ore.

La sera aggiungete all’impasto 1 altro uovo e altri 50 gr di zucchero e 50 gr di farina. Coprite e fate lievitare altre 12 ore.

La mattina dopo aggiungete all’impasto precedente tutti gli altri ingredienti: 400 gr di farina, 100 gr di succo di arancia con la sua scorza, 100 gr di zucchero, 3 uova e, infine, 50 gr di strutto.

Amalgamate bene con un cucchiaio di legno e una volta ottenuto un impasto omogeneo versatelo in uno stampo imburrato o ricoperto con carta forno.

Fate lievitare fino al raddoppio, circa 6-8 ore in base alla temperatura che c’è in casa

Infornate a 180° per 50-60 minuti, vale la prova stecchino.

Una volta cotto sformatelo e lasciatelo intiepidire.

Coprite la superficie con glassa reale, trovate la ricetta –> qui (ho dimezzato la dose) e zuccherini colorati 🙂

casatiello dolce di pasqua

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

– Gnam Gnam – è anche su facebook! :)

Per ricevere le mie ricette iscriviti alla newsletter, basta aggiungere il tuo indirizzo email qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.