Crea sito

Insalata di riso rosso integrale con melanzane e mozzarella

L’insalata di riso è il classico piatto estivo che prevede verdure, formaggi, salumi. Un pò tutto ciò che la dispensa propone, dando libero sfogo alla nostra fantasia.

La tradizione prevede l’utilizzo del classico riso bianco, che sia il Carnaroli o l’Arborio o , ancora, il Roma, ma chi ha imparato a conoscermi, sa che adoro stravolgere le ricette classiche utilizzando ingredienti insoliti e diversi.

Trovo, infatti, anonima l’insalata di riso classica, ed è così che di volta in volta mi invento nuove combinazioni ma sopratutto propongo le tante varietà di riso.

Oggi è stata la volta del riso rosso integrale.

Un riso ricco di fibre, un’alta fonte di sali minerali, aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo e la glicemia ed è di una bontà inimitabile.

Provare per credere.

Cosa c’era in dispensa? Melanzane e basilico. Ho pensato, il basilico può diventare un ottimo pesto, le melanzane sono un ottimo abbinamento al basilico, ma.. manca qualcosa! Mozzarella! Un salto veloce al supermercato e subito ai fornelli.

Ed è così che è nata questa idea, ed ho subito pensato di condividerla con voi!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 persone

Ingredienti

  • 500 gRiso rosso
  • 300 gMelanzane
  • 200 gMozzarella
  • q.b.Basilico
  • q.b.Olio di oliva
  • 6Mandorle
  • q.b.Formaggio grattuggiato

Preparazione

Preparazione

  1. Per prima cosa portiamo a bollore un pentolone con acqua, saliamo abbondantemente e immergiamo il riso rosso integrale.

    Il riso rosso integrale ha una cottura molto lunga, che varia di 40/45 minuti a seconda della marca d’acquisto (sarà specificato sul retro della confezione). In ogni caso, il riso dopo la cottura, risulterà al dente.

    Nel frattempo, tagliamo a dadini le melanzane.

  2. Le dosi delle melanzane possono essere aumentate o diminuite a secondo dei vostri gusti. Cuociamole. Io ho preferito la cottura in una wok, una sorta di tegame usato nella cucina cinese, che consente di mantenere a lungo il calore permettendo di friggere con scarsissime quantità di olio e in brevissimo tempo.

  3. Ovviamente a voi la scelta della modalità di cottura.

    Mettiamo le melanzane da parte.

    Nel frattempo occupiamoci della mozzarella. Io ho optato per la mozzarella in cassetta, quella che normalmente viene utilizzata per panini o toast. Questo perchè ha una pasta molto più compatta.

    Volendo , però, potete utilizzare un classico fiordilatte.

    Tagliamo a dadini e mettiamo da parte.

     

  4. Non appena il riso sarà pronto, scoliamolo in un colapasta con buchi piccoli e passiamolo sotto un getto di acqua corrente fredda.

    Mettiamolo da parte.

Prepariamo il pesto

  1. Raccogliamo delle foglie di basilico. Laviamole e asciughiamole. Mettiamole dentro un bicchiere capiente insieme al formaggio grattuggiato, le mandorle (facoltative), l’olio d’oliva e il sale. Frulliamo con l’aiuto di un frullatore ad immersione.

  2. Se volete, potete utilizzare il pesto di basilico in vasetto.

Prepariamo l’insalata

  1. E’ tutto pronto.

    Prendiamo un ciotola capiente, versiamo il riso. Mettiamo il pesto e mescoliamo. Aggiungiamo la mozzarella e le melanzane. Facciamo riposare in frigo il più al lungo possibile.

    Il piatto è pronto. Buona cena da Grazia.

    Se ti va, visita il mio profilo instagram  la mia pagina facebook.

Suggerimenti

Un ottimo e completo piatto vegetariano, facilmente trasformabile in vegano grazie alla sostituzione della mozzarella con del tofu.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.