Get a site

Cookies Burro di Arachidi e Gocce di Cioccolato Senza Glutine Vegani

I cookies sono dei biscotti tipici americani.
Quando ero piccola, ogni volta che mio zio tornava dalla California ne cucinava tantissimi, ed ognuno con ingredienti diversi.
Io ne sono assolutamente innamorata.

Purtroppo, da quando sono diventata celiaca ho iniziato a trovare difficile reperire cookies che fossero sia buoni, sia senza glutine, sia vegani.
Tutti quelli che ho assaggiato erano ok, ma nessuno mi ha mai stupita e così, alla fine, ho deciso di sbizzarrirmi in cucina proprio come faceva mio zio e di farli da me.

Devo dire che mi sono divertita moltissimo, ma sono anche rimasta molto soddisfatta del risultato.

I cookies senza glutine e vegani sono sicuramente molto diversi nel gusto e nella consistenza da quelli standard, ma quelli che ho cucinato oggi mi hanno davvero stupita.

Ecco la ricetta dei miei cookies senza glutine e vegani al burro di arachidi e gocce di cioccolato.

cookies senza glutine vegani
  • CuisineItalian

Ingredienti

– 110gr di burro vegetale (io uso il Vallè Bio) a temperatura ambiente
– 100gr di zucchero
– 180gr di farina “Mix It” Shar
– Mezza bustina di lievito vanigliato per dolci (senza glutine)
– 100gr di burro di arachidi (io ho usato quello della Calvè senza pezzetti, ma se preferite aggiungere più croccantezza potete utulizzare quello con i pezzetti di arachidi sminuzzati)
– 100gr di gocce di cioccolato fondente

Procedimento

Con uno sbattitore iniziate mischiando il burro a temperatura ambiente e lo zucchero.
Aggiungete l’uovo e continuate a mescolare.

Sempre nella stessa ciotola setacciate la farina ed il lievito e continuate a mescolare ancora.
Una volta ottenuto un composto denso ed omogeneo aggiungete anche il burro di arachidi.

A questo punto mettete da parte lo sbattitore elettrico e prendete un lecca pentola. Aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate delicatamente il composto. 

Adesso, utilizzando due cucchiai, formate delle palline di impasto poco più grandi di una noce e posizionatele su una teglia ricoperta di carta forno (ricordate di lasciare dello spazio tra i biscotti, così che, una volta in forno, spandendosi non si attaccheranno l’uno all’altro)

Infornate a 180 per 15 minuti con forno statico.

Quando saranno ben dorati in superficie saranno pronti 🙂

Sono davvero deliziosi sia caldi che freddi, per colazione o merenda, o anche per uno sfizietto dolce post pranzo o cena.

/ 5
Thanks for voting!