Finocchi Saltati all’Orientale

Ciao a tutti!!!

Oggi vi propongo una ricettina semplice semplice e molto buona. Questi Finocchi Saltati all’Orientale sono davvero ottimi e profumati, e un modo alternativo per cucinare i finocchi.

Puo’ essere un buon contorno ma potrebbe anche essere un ottimo secondo, specialmente per chi vuole una cena leggera e salutare!

Provateli!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Finocchi 2
  • Salsa di soia 3 cucchiai
  • Semi di sesamo 2 cucchiaini
  • Olio di semi di arachide q.b.
  • Zenzero fresco (grattugiato) 1 pizzico

Preparazione

  1. Iniziamo col lavare, asciugare e tagliare a listarelle i finocchi. Fateli cuocere e bollire in acqua per 5 minuti, giusto per appassirli un pochino.

    In una padella antiaderente o in un wok, mettete un filo di olio di arachide, fate riscaldare, aggiungete i finocchi e lo zenzero grattugiato.

    Fate cuocere a fuoco vivo per 10 minuti, girando spesso fino a quando i finocchi non saranno teneri. Attenzione non devono diventare molli.

    A fine cottura insaporite con la salsa di soia e con i semi di sesamo, amalgamate il tutto e servite ben caldi.

    Se preferite, potete anche grattugiare un pezzettino di zenzero fresco primo di servire, ma dipende dai vostri gusti e dalla vostra tolleranza al piccante dello zenzero.

     

  2. Enjoy!!!

    Seguimi anche su YouTube Google+, Gustosa Ricerca, Twitter, FoodBloggerMania, Ricerca di Ricette, Tribu’ Golosa , MagnaCook  , Quag, Trovaricetta

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gloria

Su di me Gloria di nome.....anni?? Beh ad una signora non si chiedono ma importante sappiate che li vivo e li ho vissuti intensamente e goduti anno dopo anno, napoletana di nascita e giramondo per scelta!!! Mille passioni e mille interessi, buongustaia golosa, viaggiatrice curiosa, animo artistico, moglie e donna fiera e felice, innamorata persa del suo gatto e amante della vita in tutte le sue sfaccettature!

Una risposta a “Finocchi Saltati all’Orientale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.