Ricettario da Chef in Tour

Risotto ai Porcini Grana e Montasio d.o.p

Dall’unione di due formaggi d.o.p. di montagna molto rispettosi al ritmi della natura, prendendo tutti i profumi di montagna e i suoi foraggi,

montagna per montagna non si potevano abbinare con i Porcini.

Il porcino regalo di madrenatura, numerose le proprietà benefiche alcune sconosciute, in questo periodo molto importante per rafforzare il sistema immunitario.

In questo periodo molti appassionati sono partiti alla ricerca dei porcini, il porcino di montagna fresco quello Italiano il suo costo ascilla vicino ai 30 euro al kg, con quasi nessun costo per la produzione.

Il porcino per svilupparsi ha bisogno di un albero in piena vitalità, oggi si sono ricreati per filo e per segno l’habitat ideale per il suo sviluppo, in tal modo da avere queste prelibatezze di terra quasi tutto l’anno, costruedo capanine, la giusta temperatura e umidità intorno a forti alberi,

ma vi assicuro che c’è una grande differenza di Profumo tra quello riprodotto e tra quello trovato in natura verace.

Oggi li gustiamo al risotto, domani chissà, fritti? Tagliatelle? insalata? Frittata?

Il riso fa buon riso, buon riso a tutti!😊😁

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno

Ingredienti

300 g riso Ribe
300 g funghi porcini
1 spicchio aglio
100 ml vino bianco
1.5 l brodo vegetale
50 g Grana Padano DOP
20 g Montasio DOP
50 g burro
prezzemolo, olio extravergine d’oliva, sale e pepe

Passaggi

Tagliate i funghi a fettine, in una padella fate sfrigolare leggermente l’aglio sbucciato, aggiungete i funghi, fateli cuocere 5/6 minuti a fuoco medio.

In una casseruola fate tostare il riso con 20gr di burro, fin a quando risulterà caldo e lucente, quindi bagnate con il vino, lasciate evaporare completamente,

unite il brodo bollente fin a coprire leggermente, continuate la cottura mescolando spesso e unite il brodo man mano, per circa 12 minuti, dovra risultare al dente.

A circa metà cottura unite i funghi, poco prezzemolo, pepe.

Una volta cotto, regolate di sale.

A fuoco spento mantecate con Grana grattugiato e burro freddo a cubetti, in modo da renderlo cremoso, se necessario aggiungete altro poco di brodo .

Servite il risotto cosparso con ancora altro poco di prezzemolo, e petali di Montasio.

🥳🥳🥳

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.