Crea sito

Tiramisù all’ananas e yogurt

Tiramisù all’ananas e yogurt, un dolce fresco senza cottura e privo di uova crude. Ottimo anche per i bimbi e da preparare in pochissimo tempo.tiramisù all'ananas e yogurt

 

Qualche giorno fa siamo stati invitati da una coppia di amici per trascorrere insieme una serata nella loro nuova casa. Faceva molto caldo e desideravo preparare un dolce ma non avevo intenzione di accendere il forno così ho pensato ad un tiramisù. Dovendolo consumare di sera però volevo qualcosa di più leggero e senza caffè, altrimenti avrei trascorso mezza nottata sveglia.

La soluzione mi è venuta facendo la spesa guardando tra gli scaffali: al posto del mascarpone ho optato per dello yogurt greco intero, invece del caffè avrei potuto usare il succo d’ananas e in alternativa ai savoiardi dei meno calorici Pavesini.

Il risultato è stato un ottimo dolce al cucchiaio che abbiamo gradito tutti e i miei amici vi hanno fatto pure colazione il giorno successivo 🙂

Ingredienti per tiramisù all’ananas e yogurt (6-8 porzioni)

6 pacchettini di Pavesini

250 ml di panna fresca per dolci

150 ml di yogurt greco intero

1 scatola di ananas in succo naturale

50 g di zucchero

farina di cocco q.b.

Preparazione

Per prima cosa dividere il succo dalle fette di ananas e frullarne 4, poi unirle allo yogurt.

Montare la panna con lo zucchero facendole prendere una bella consistenza. Vi consiglio, soprattutto in estate, di mettere la confezione della panna nel congelatore per un quarto d’ora prima di montarla. Mettere anche il contenitore e le fruste in frigo, la bassa temperatura vi aiuterà nell’operazione, al contrario il caldo vi renderà molto difficile ottenere una panna ben montata.

A questo punto unire lo yogurt all’ananas con la panna, mescolando molto delicatamente con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto facendo attenzione a non smontare la panna.

Inzuppare leggermente i pavesini, uno per volta, nel succo, e sistemarli sul fondo del contenitore scelto per contenere il tiramisù. Creare uno strato uniforme e coprire con la farcia e qualche pezzo di ananas. Coprire ancora con uno strato di pavesini imbevuti di succo, un altro di farcia e pezzetti di ananas.

Completare con un ultimo strato di pavesini, coprire bene con la farcia e decorare con le fette di ananas rimaste (potete anche tagliarle e creare delle decorazioni seguendo la vostra fantasia). Infine distribuirvi della farina di cocco.

Coprire con della carta stagnola, senza farla aderire al dolce, e mettere in freezer per 3-4 ore così si compatterà bene.

Successivamente passare in frigo almeno un paio d’ore prima di consumarlo. Se dovete trasportarlo, come è successo nel mio caso, mettetelo in una borsa frigo con dei siberini così manterrà una temperatura non troppo alta. La panna e lo yogurt al caldo potrebbero tendere a sciogliersi ed inacidirsi.

tiramisù all'ananas e yogurt

Print Friendly, PDF & Email
[socialring]

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla pagina facebook del blog e clicca su “Mi piace”

Gli sfizi di Manu

Mentre preparate la ricetta vi consiglio l’ascolto di:

6 Risposte a “Tiramisù all’ananas e yogurt”

  1. Da provare assolutamente cara Manu..Deve essere delizioso.
    Sai anche io ho “riaperto i battenti” del mio blog con un dolce abruzzese semplice e buono. Buon inizio settimana e a presto.

    1. Ciao Claudia io ho usato una confezione intera di yogurt greco della Fage che è da 150 ml, così non ti puoi sbagliare 😉 Io uso lo yogurt greco perchè è più denso, contenendo meno siero è meno liquido e non smonta la panna. Riguardo le quantità, di solito un vasetto di yogurt tradizionale corrisponde a 125 ml.

  2. Grazie mille! Anche io ho lo stesso yogurt, la confusione sulla quantità mi è nata dal fatto che nella confezione c è scritto 170 gr! 😉 grazie ancora e scusami!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.