Crea sito

Spaghetti gamberi e pesto di asparagi

Spaghetti gamberi e pesto di asparagi, un primo da leccarsi i baffi e che vi consiglio di provare soprattutto se avete ospiti e volete mostrare le vostre abilità culinarie.

spaghetti gamberi pesto di asparagi

Questo piatto è stato realizzato da mio marito a cui avevo comunicato telefonicamente che volevo preparare un semplice risotto agli asparagi e alla notizia gli è presa la creatività culinaria. Mi ha detto “Lascia stare! Faccio io!”. Così mi sono limitata a pulire gli asparagi e a preparare un brodo di cottura. E’ tornato con dei gamberi freschi e la voglia di pasta. Insieme abbiamo optato per degli spaghetti alla chitarra e poi ha proseguito da solo quindi vi riporto la sua ricetta e gli faccio i miei pubblici complimenti perché questo piatto meriterebbe di essere in un menù da ristorante.

Ingredienti per spaghetti gamberi e pesto di asparagi (per 2 persone)

180 g di spaghetti alla chitarra

150 g di asparagine

8-10 gamberi preferibilmente freschi

una manciata di semi di zucca

1 carota

1/2 cipolla

1 ciuffo di prezzemolo

1 spicchio d’aglio

1/2 bicchiere di vino bianco

pecorino romano grattugiato q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

sale q.b.

Preparazione

Per prima cosa preparare un brodo di cottura mettendo in una pentola con dell’acqua: una carota privata della buccia e tagliata a rondelle, il prezzemolo, mezza cipolla e un po’ di sale.

Pulire le asparagine (sono più sottili e tenere degli asparagi ma se volete potete usare questi ultimi) lavandole sotto l’acqua corrente ed eliminare il pezzo di gambo finale e legnoso.

Tagliare le punte delle asparagine mettendole da parte mentre i gambi li cuociamo in una pentola con abbondante acqua leggermente salata. Lasciarli per 10-15 minuti finché non saranno divenuti teneri. Prelevateli senza gettare l’acqua di cottura perché vi cuoceremo la pasta.

Nel frattempo puliamo i gamberi eliminando il carapace e il budello sul dorso, lasciando integra la testa.

In una capiente padella mettiamo un filo d’olio, l’aglio e le punte di asparagi. Accendiamo il fuoco e sfumiamo con il vino bianco. Lasciamo in cottura per una decina di minuti e aggiungiamo il brodo poco alla volta man mano che si asciuga.

Dopodiché uniamo anche i gamberi e lasciamo in cottura per altri 10 minuti.

Quando i gambi delle asparagine saranno cotti li preleviamo dal brodo e sempre in quest’ultimo mettiamo a cuocere gli spaghetti rispettando i tempi previsti sulla confezione.

Frullare i gambi delle asparagine con i semi di zucca, un goccio d’olio e il pecorino grattugiato e realizzare un gustoso pesto.

Scolare la pasta molto al dente e saltarla in padella per meno di un minuto con il condimento e il pesto.

Servire e consumare subito, accompagnando con un buon vino bianco e fresco.

Spaghetti gamberi pesto di asparagi

Print Friendly, PDF & Email
[socialring]

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla pagina facebook del blog e clicca su “Mi piace”

Gli sfizi di Manu

Mentre preparate questa ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.