Farfalle allo zafferano con verdure croccanti e crema di fagiolini al basilico

Farfalle allo zafferano con verdure croccanti e crema di fagiolini al basilico, un primo estivo, colorato ed ipocalorico.

farfalle con verdure croccanti e crema di fagiolini

In estate i fagiolini sono fra gli ingredienti che non possono assolutamente mancare sulla nostra tavola. Insieme alle carote sono ricche di vitamina A, fibre e sali minerali. Entrambi sono diuretici e apportano effetti positivi all’apparato gastrointestinale.

Ingredienti: (per 2 persone)

180 gr di pasta formato farfalle

250 gr di fagiolini

1 carota

1/2 cipolla

5-6 foglio di basilico

1 bustina di zafferano

olio extravergine di oliva q.b.

sale q.b.

pecorino romano grattugiato q.b. (per i non vegani)

Preparazione

Pulire i fagiolini eliminando le due estremità e metterli a cuocere per una decina di minuti in acqua bollente salata.

Nel frattempo in una padella antiaderente mettere un filo d’olio con la cipolla, la carota privata della buccia e un pizzico di sale e lasciar cuocere per circa 15 minuti.

Quando i fagiolini saranno cotti scolarli con un mestolo forato lasciando l’acqua di cottura nella pentola sul fuoco e mettervi a cuocere la pasta. Se necessario aggiungere altra acqua e far raggiungere di nuovo il bollore, questa operazione fatela prima di versarvi la pasta.

Frullare metà dei fagiolini con olio, basilico e pecorino.

Scolare la pasta cotta al dente trattenendo un mestolo di acqua di cottura per sciogliervi lo zafferano.

Versare lo zafferano sciolto, la pasta e i fagiolini rimasti interi nella padella con le carote e saltare tutto insieme per mezzo minuto.

Impiattare mettendo al lato del piatto la crema di fagiolini e basilico e condendo con altro pecorino grattugiato.

Per i vegani sarà sufficiente eliminare il pecorino dalla preparazione, magari aggiungere giusto un pizzico di sale in più.

Se ti è piaciuta la mia ricetta e desideri ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla mia pagina facebook e metti il tuo “Mi piace”

Print Friendly, PDF & Email
[socialring]
E mentre preparate questa ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.