Torta Angelica salata

Dopo avervi proposto la ricetta della torta Angelica dolce (clicca qui per la ricetta) vi propongo anche quella della torta Angelica salata, un antipasto perfetto da servire durante le festività, conquisterà il vostro palato fetta dopo fetta 🙂 La cosa bella della torta angelica salata è che può essere farcita in qualsiasi modo, insaccati, formaggi, verdure, tutto quello che vi piace! Per leggere altre ricette di ANTIPASTI PER LE FESTE clicca qui.

Se vi fa piacere cliccate QUI e lasciate il LIKE alla mia pagina FACEBOOK per non perdervi nessuna delle mie ricette!

torta angelica salata
  • Difficoltà:
    Alta
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    12 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ingredienti per la biga

  • Farina Manitoba 150 g
  • Acqua 85 ml
  • Lievito di birra fresco 3 g
  • Zucchero 1 cucchiaino

Ingredienti per l’impasto

  • Farina Manitoba 500 g
  • Latte 250 ml
  • Grana padano (grattugiato) 100 g
  • Sale 8 g
  • Tuorli 3
  • Burro (a temperatura ambiente) 80 g
  • Biga (lievitata)

Ingredienti per la farcitura

  • würstel 100 g
  • Prosciutto cotto 120 g
  • Olive nere 50 g
  • Olive verdi 70 g
  • Pomodoro secco 30 g
  • Speck 40 g
  • Salame piccante 50 g
  • Provola 60 g
  • Pecorino 40 g

Preparazione

  1. torta angelica salata

    Per preparare la torta Angelica salata per prima cosa preparate la biga. Scaldate l’acqua e scioglieteci dentro il lievito. Impastate l’acqua con il lievito sciolto con la farina e lo zucchero, fino a che non otterrete una palla. Disponete la biga in una ciotola coperta con della pellicola e lasciatela lievitare fino al raddoppio del suo volume (ci vorrà qualche ora).

  2. Quando la biga sarà ben lievitata potete dedicarvi alla preparazione dell’impasto per l’angelica. In una ciotola sbattete (con una frusta) i tuorli con il latte, il sale e il parmigiano; una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungete la farina e impastate fino a che non avrete ottenuto un panetto. Terminate aggiungendo il burro a pezzetti e infine la biga lievitata; lavorate bene l’impasto fino a che non avrete ottenuto un panetto liscio e omogeneo. Lasciate lievitare l’impasto fino al raddoppio del suo volume, per almeno 2 ore.

  3. Stendete l’impasto in un rettangolo spesso 3 millimetri, spennellatelo con un po’ di burro fuso e cospargetelo con tutti gli ingredienti per la farcitura tagliati in pezzi piccoli. Arrotolate l’impasto partendo dal lato più lungo, tagliate a metà il rotolo ottenuto, intrecciatelo (lasciando la parte tagliata verso l’alto) e chiudetelo a ciambella. Disponete la torta angelica salata su una teglia rivestita di carta forno e spennellatela con un po’ di burro fuso.

  4. torta angelica salata

    Infornate la torta angelica salata in forno statico preriscaldato a 200° per circa 45 minuti, controllate la cottura della torta e regolatevi con i tempi di cottura basandovi sulle caratteristiche del vostro forno. Una volta pronta sfornatela e lasciatela intiepidire prima di servirla.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Antipasti per le feste Successivo Cornetti con speck e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.