Ravazzate con la besciamella

Ciao a tutti! Oggi vi propongo la ricetta delle ravazzate con la besciamella, un pezzo della rosticceria siciliana davvero irresistibile. Sono preparate con l’impasto brioche salato e farcite con un ripieno a base di besciamella e arricchito con prosciutto e mozzarella, una bontà che vi consiglio di provare. Vi ho già proposto la ricetta delle ravazzate con la carne, per la ricetta CLICCA QUI.
Per la ricetta delle Pizzette siciliane CLICCA QUI.
Per la ricetta dei Pizzotti CLICCA QUI.
Per la ricetta dei Rollò CLICCA QUI.

ravazzate con la besciamella
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni18
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti Ravazzate con la besciamella

  • 1 kgfarina 00
  • 120 gzucchero
  • 20 gsale
  • 25 glievito di birra fresco
  • 140 gstrutto
  • 250 mlacqua
  • 250 mllatte

Ingredienti per la besciamella

  • 500 mllatte
  • 60 gfarina
  • 50 gburro
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.noce moscata

Ingredienti per la farcitura

  • 250 gmozzarella (filone)
  • 130 gprosciutto

Ingredienti per la superficie

  • 1uovo
  • 1 cucchiaiolatte
  • q.b.semi di sesamo

Preparazione Ravazzate con la besciamella

  1. ravazzate con la besciamella

    Per preparare le ravazzate con la besciamella per prima cosa preparate l’impasto brioche. In una ciotola capiente versate la farina e lo zucchero. Scaldate l’acqua in un pentolino e scioglieteci dentro il lievito. Versate l’acqua con il lievito nella ciotola con la farina e cominciate ad impastare. Sciogliete lo strutto in un pentolino, una volta sciolto aggiungetelo al resto degli ingredienti. Scaldate il latte e aggiungetelo all’impasto a poco a poco. Terminate aggiungendo il sale. Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto compatto. E’ normale che l’impasto risulti appiccicoso, ma non aggiungete altra farina, piuttosto lasciatelo riposare qualche minuto prima di continuate a impastarlo. Quando avrete ottenuto un panetto liscio e omogeneo mettetelo a lievitare per circa 1 ora e 30 minuti. Trascorso questo tempo di lievitazione, dividete l’impasto in palline da 90 g ciascuna e lasciatele lievitare per circa 30 minuti.

  2. ravazzate con besciamella

    Per preparare la besciamella in un pentolino versate il burro e lasciatelo sciogliere, aggiungete la farina tutta in una volta e un po’ di latte. Lasciate sciogliere il burro e la farina mescolando con una frusta e aggiungete il resto del latte. Aggiungete un pizzico di sale, un po’ di pepe e noce moscata grattugiata a piacere. Mescolate fino a che la besciamella non si sarà addensata, una volta pronta lasciatela raffreddare.

    Tagliate la mozzarella e il prosciutto a cubetti e aggiungeteli alla besciamella. Mescolateli insieme, create delle palline di ripieno da 70 g ciascuna e riponetele in frigorifero per due ore o in freezer per 30 minuti.

    Stendete con le mani le palline di pasta brioche lievitate, disponete al centro di esse una pallina di impasto e richiudetele, prestando attenzione a chiuderle bene per evitare che le ravazzate si aprano in cottura. Decorate la superficie delle ravazzate con un cordoncino di impasto brioche, disponetele su una teglia rivestita di carta forno e lasciatele lievitare per due ore.

  3. ravazzate con la besciamella

    Preparate la miscela di latte e uovo sbattuto e spennellatela sulla superficie delle ravazzate con la besciamella. Decorate con i semi di sesamo e infornate le ravazzate in forno statico preriscaldato a 190° per circa 10 minuti.

Seguimi sui Social

Se vi fa piacere seguitemi sui social per non perdervi nessuna delle mie ricette! Trovate il mio blog su Facebook, Instagram e Pinterest.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.