Vesuvi con melanzane, spada, mandorle e pecorino

Oggi avevo voglia di un primo saporito che fosse semplice e veloce da cucinare ed ho preparato questi gustosi vesuvi con melanzane, pesce spada, mandorle e pecorino. Ho scoperto da poco questo formato di pasta e ne sono entusiasta, si presta davvero molto bene ai condimenti freschi ed estivi. Buonissimi sono anche i vesuvi pesto e pomodorini saltati.

Un buonissimo piatto dal sapore deciso ma nel contempo delicato. La bontà e il profumo dei pochi ingredienti tipici mediterranei rendono questo primo piatto estivo una vera squisitezza da gustare sia calda che fredda.

Un piatto che si può preparare in anticipo e portare in ufficio se non si ha possibilità di tornare a casa per pranzo.

Un piatto  buonissimo e profumato, pronto in appena 30 minuti e che racchiude in se gusto, genuinità e freschezza.

Andiamo subito a prepararlo…

 

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 350 gpasta corta formato vesuvi
  • 300 gPesce spada
  • 2Melanzane piccole
  • q.s.Pomodorini
  • q.s.Vino bianco
  • q.s.Olio extravergine d’oliva
  • q.s.Mandorle pelate
  • q.s.Sale fino
  • q.s.Pecorino romano (scaglie)
  • leafMenta

Strumenti

    Preparazione

    1. Lavate le melanzane, asciugatele,eliminate le estremità e tagliatele a cubetti. Scaldate un poco di olio extravergine in una padella antiaderente, friggete le melanzane, scolatele e ponetele su carta paglia ad asciugarsi dell’olio in eccesso.

      Eliminate la pelle dal pesce spada e tagliatelo a tocchetti. Lavate, asciugate e tagliate a metà o in quattro i pomodorini.

      Scaldate un filo di olio evo in una padella antiaderente unite il pesce spada e lasciatelo cuocere per 2-3 minuti.

      Sfumate con il vino bianco, unite i pomodorini, salate e cuocete il tutto per altri 5 minuti. Unite le melanzane fritte in precedenza, saltate un minuto, spegnete la fiamma e tenete in caldo.

    2. Portate ad ebollizione una pentola di acqua salata e cuocete i vesuvi scolandoli un minuto prima del tempo indicato sulla confezione.

      Mentre la pasta è in cottura tritate grossolanamente le mandorle e riducete in scaglie il pecorino.

      Scolate i vesuvi, trasferiteli nella padella con il condimento e saltate il tutto per 2-3 minuti.

      Trasferite i vesuvi con melanzane, spada, mandorle e pecorino nei piatti da portata, distribuite sulla superficie le mandorle tritate, le scaglie di pecorino e completate on qualche fogliolina di menta.

      Portate in tavola e Buon Appetito!

       

    5,0 / 5
    Grazie per aver votato!


    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.