Crea sito

Torta di mele e rosmarino

Oggi ho preparato per il fine settimana un buonissima torta di mele e rosmarino. Se c’è una cosa che non manca mai in casa sono proprio le mele, ne mangiamo tantissime, sia come semplice frutto che nelle insalate come la misticanza con mele e roquefort, per la pasta ripiena come i ravioli di mele burro e salvia o il risotto con cavolo rosso, mele e speck e per i dolci come la mitica Apple Pie di nonna papera.
Questa torta è particolarmente buona, il rosmarino gli doma un aroma speciale e un profumo inebriante.
Per realizzarla ho utilizzato uno stampo per crostata in ceramica con i bordi alti circa 3cm e l’ho spennellata con lo spray staccante ma potete sostituirla tranquillamente con una tortiera da crostata classica e sostituire lo spray con la carta da forno.
Una torta semplicissima da preparare, tanto bella quanto buona.
Vi dico subito come farla.

Torta di mele e rosmarino
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni1 tortiera da 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 5Mele stark
  • 1 ramettoRosmarino (o rosmarino in polvere)
  • 65 gBurro
  • 20 gZucchero
  • 1 cucchiaioMiele millefiori
  • 15 q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • piccola con coperchio
  • Coltello
  • Carta forno
  • Forchetta
  • Pennello
  • Stampo da crostata 24 cm di diametro circa
  • Cucchiaio in silicone

Preparazione

  1. Torta di mele e rosmarino

    Per prima cosa spruzzate e spennellate con lo spray staccante la tortiera.
    Foderatela con il disco di pasta sfoglia e bucherellatela, fondo e bordi, con i rebbi della forchetta.
    Scaldate il forno a 180°C e cuocete la sfoglia per 20 minuti.

  2. Nel frattempo sbucciate 2 mele, tagliatele a dadini e mettetele nella casseruola.
    Unite il rosmarino tritato, il miele e mezzo bicchierino da caffè di acqua.
    Cuocete il tutto, coperto con il coperchio per 10 minuti.
    Aggiungete 20 g di burro a pezzetti e mescolate fin quando non si sarà sciolto e amalgamato al tutto.
    Trasferite tutto nel mixer e frullate fino ad ottenere una purea liscia e corposa.
    Lasciatela raffreddare.

  3. Torta di mele e rosmarino

    Tagliate le mele rimaste in 4, il torsolo e affettatele sottilmente.
    Fondete il burro rimasto in un pentolino.

  1. Distribuite la purea sulla base di sfoglia, livellatela con il coltello e ricopritela con le fettine di mela disposte a raggera.
    Partite dall’esterno e sovrapponendo un poco le fette una all’altra arrivate al centro.
    Potete realizzare anche due strati uno sopra all’altro.

  2. Torta di mele e rosmarino

    Spennellate le mele con il burro e prestando attenzione a ricoprirle tutte completamente.
    Cospargetele con lo zucchero e infornate nuovamente in forno statico preriscaldato a 180°C per altri 25-30 minuti.

  3. Sfornate la torta, senza spegnere il forno, spolverizzatela con lo zucchero a velo e passatela due minuti sotto il grill.
    Sfornate, lasciate leggermente intiepidire e portate in tavola.

  4. Torta di mele e rosmarino

Conservazione

La torta di mele e rosmarino è meglio se consumata in giornata, non perchè perda sapore ma perchè la sfoglia perde friabilità.
Tuttavia si può conservare sotto un’alzata in vetro per 1-2 giorni, sarà più morbida ma comunque buona.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.