Crea sito

SPAGHETTI CACIO E PEPE

Gli spaghetti cacio e pepe sono uno dei piatti tipici della cucina laziale. Semplicissimi e veloci da preparare con i loro pochi, semplici ma armonizzati ingredienti ha conquistato da sempre palati più esigenti.

Un classico senza tempo da cucinare all’ultimo minuto.

 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 220 gPecorino romano (grattugiato)
  • gSpaghetti
  • q.s.Pepe nero
  • q.s.Sale fino
  • cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Strumenti

    Preparazione

    1. La ricetta più facile e veloce del mondo: gli spaghetti cacio e pepe.

      Portate ad ebollizione una pentola di acqua salata e cuoceteci gli spaghetti scolandoli un paio di minuti prima del tempo indicato sulla confezione e ricordandovi di tenere da parte un mestolo di acqua di cottura.

      Nel frattempo in una insalatiera mettete il pecorino grattugiato con qualche cucchiaio di acqua di cottura degli spaghetti e sbattete fino ad ottenere una crema morbida ma non eccessivamente liquida.

      Scolate gli spaghetti e trasferiteli in una padella nella quale avrete scaldato l’olio extravergine. Unite la crema di pecorino, una generosa macinata di pepe nero e se occorre una piccola aggiunta di acqua di cottura.

      Distribuite gli spaghetti nei piatti da portata, spolverizzate con altro pecorino e portate in tavola.

      Buon Appetito con gli spaghetti cacio e pepe!

       

       

       

    Note

    Info.

    Al posto del classico pepe nero potete utilizzare il pepe 4 stagioni che, essendo una miscela di pepe verde, nero e rosa risulta più aromatizzato e con tocco in più di dolcezza.

    Saporita e veloce, provate anche la ricetta degli spaghetti-colatura-alici-e-mollica-croccante/.

    5,0 / 5
    Grazie per aver votato!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.