Sfogliatine salate pesto, burrata e datterini

.Quando una sfoglia in frigo che sta per scadere ti ispira una nuova e gustosissima ricetta da servire come antipasto o cena golosa si può solo festeggiare ed è quello che ho fatto io quando ho dato il primo morso a queste sfogliatine con pesto e burrata.
Se avete ospiti e volete stupirli questo è l’antipasto che fa per voi; non ci si aspetta tanto gusto e bontà da una preparazione di pochi e semplici ingredienti come questi eppure vi assicuro, si sposano così bene tra di loro da esaltarsi a vicenda e dando vita a una vera estasi di gusto per il palato.
Queste sfogliatine sprigionano piacere e armonia, sono semplici e veloci da preparare e belle da mettere appetito a prima vista.
Perfette anche per il brunch insieme a cubotti di frittata, insalata di finocchi, succo ace o di melagrana, olive ascolane, arancini e insalata di melanzane.
Per cuocere le sfogliatine ho utilizzato una teglia in ferro rivestita di carta da forno. Ho notato che la teglia distribuisce meglio il calore e tutto risulta più sodo e croccante. Se la avete utilizzatela.
Per il resto che dirvi!
So già che impazzirete di piacere al primo morso.

Sfogliette pesto burrata datterini
Sfogliette pesto, burrata e datterini
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 pz
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 pasta sfoglia (rettangolare)
q.b. pomodorini gialli
q.b. pomodorini ciliegino
origano secco
6 fette edamer (oppure provola, gouda, ceddar)
1 burrata
q.b. olio extravergine d’oliva
sale
aglio
timo
90 g pesto alla Genovese
Mezzo cucchiaino aglio in polvere
2 cucchiai pangrattato

Strumenti

1 Insalatiera
1 Pellicola per alimenti
1 Pennello
1 Forchetta
1 Teglia

Passaggi

Lavate e asciugate i datterini gialli e rossi. Tagliateli in due e metteteli nell’insalatiera.
Conditeli con aglio, sale, pepe, olio extravergine d’oliva e il mix di spezie fresche.
Coprite con la pellicola e lasciate riposare per almeno 1 ora.
Grattugiate la provola.
Lavate, asciugate le foglie di basilico e tagliatele a listarelle.

Sfogliette pesto, burrata e datterini

Srotolate la pasta sfoglia e con la rotella per pizza tagliatela in 6 rettangoli. Arrotolate leggermente i bordi per creare una cornice che tenga all’interno della sfoglia il ripieno.
Spolverizzate la base della sfoglia con il pangrattato e spalmateci sopra un cucchiaio di pesto genovese, aggiungete il formaggio grattugiato e i pomodorini.
Infornate per 25 minuti a 200°. Tirate fuori dal forno aggiungete la burrata sbriciolata e infornate di nuovo per qualche minuto.
Sfornate, completate con il basilico fresco e servite in tavola.

Conservazione

Le sfogliette vanno consumate al momento.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.