Crea sito

Semifreddo al torroncino

Il semifreddo al torroncino è un dessert strepitoso e semplice da realizzare, un classico dalle diverse consistenze ideale da servire durante le festività invernali. Io lo preparo solitamente per  il pranzo dell’Epifania perchè, a differenza di quello al cioccolato, ho sempre qualche rimanenza del torrone bianco duro e questo semifreddo è quasi sempre il primo dolce del nuovo anno. Invitante e prelibato questa delizia al cucchiaio riscuote sempre un grande successo.

A differenza della ricetta originale io aggiungo al torrone qualche goccia di cioccolato fondente ma sensa esagerare nella quantità.

Per la forma potete utilizzare degli stampi da creme caramel in metallo come ho fatto io, servirvi di stampi da muffin usa e getta o semplicemente decidere di servire il semifreddo in graziose coppette di vetro.

Vediamo la ricetta…

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni8 persone

  • 150 gtorrone bianco duro
  • 2uova medie
  • 200 mlPanna fresca liquida
  • 2 cucchiaiZucchero semolato
  • 100 mlAcqua
  • 2 cucchiaiGocce di cioccolato fondente

Per la finitura

  • 30 gCioccolato fondente
  • q.s.Granella di nocciole

  1. Riducete il torrone in pezzi più piccoli, trasferitelo in un mixer e tritatelo senza tuttavia ridurlo in polvere ma ottenendone una granella di media consistenza.

    Sgusciate le uova separando i tuorli dagli albumi.

    In un tegamino fate bollire l’acqua con lo zucchero per 12 minuti coprendo in modo che non evapori.

    Montate con le fruste i tuorli incorporando a filo metà dell’acqua bollente e continuando a montare fin quando la ciotola non si sarà completamente raffreddata. Unite il torrone, mescolate per amalgamare e tenete da parte.

    Montate gli albumi a neve ferma e delicatamente, lasciandola cadere lungo la parete interna della terrina, incorporate la rimanente acqua bollente. Anche in questo caso continuate a montare  fin quando la ciotola non si sarà completamente raffreddata.

    Unite gli albumi al composto di uova e torrone amalgamando con movimenti dal basso verso l’alto.

    Montate la panna e, sempre con delicateza, incorportela al resto del composto e per ultime aggiungete anche le gocce di cioccolato.

    Riempite con il composto gli stampi da semifreddo e trasferiteli nel freezer per almeno 4 ore o ancor meglio per tutta la notte.

  2. Trascorso il tempo di riposo i semifreddi sono pronti per essere guarniti.

    Fondete il cioccolato a bagnomaria

    Riprendete dal freezer un semifreddo alla volta, immergete per 2 secondi ( non di più) lo stampo in acqua calda e rovesciatelo direttamente nei piattini da portata. Non lasciate in acqua lo stampo più a lungo altrimenti il dolce inizierà a sciogliersi. Con un cucchiaino fate colare un filo di cioccolato fuso sulla superficie del semifreddo al torroncino e spolverizzate con la granella di nocciole.

    Servite e godetevi l’espressione felice e golosa dei vostri ospiti.

    Buon dessert.

Note

POTREBBE INTERESSARVI ANCHE:

Tronchetto tiramisù e cioccolato
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.