Crea sito

PASTA CON RICOTTA DI BUFALA E PANCETTA SFRIGOLATA

La pasta con ricotta di bufala e pancetta sfrigolata è un primo piatto tanto saporito quanto facile e veloce da preparare.

Con pochissimi passaggi e in appena 10 minuti questo piatto di pasta squisito e semplice, nel quale la delicatezza della ricotta si sposa perfettamente con il sapore deciso della pancetta sfrigolata, darà vita con il suo perfetto equilibrio di sapori, a un vero paradiso per il palato.

Nella mia versione, o meglio nella versione che cucinava mia nonna quando ero bambina, non c’è parmigiano ed è quella che vi propongo io oggi.

La ricetta perfetta per quando si ha poco tempo a disposizione, ospiti all’improvviso o semplicemente poca voglia di cucinare… ma non si vuole comunque rinunciare a un ottimo e gustoso primo piatto.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 320 gConchiglie
  • 350 gRicotta di bufala
  • 180 gpancetta magretta
  • q.s.Sale fino
  • q.s.Pepe nero (facoltativo)
  • q.s.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

    Preparazione

    1. Riempite una pentola di acqua salata e portatela ad ebollizione. Quando vrà raggiunto il bollore versateci la pasta e fatela cuocere seguendo il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo occupatevi del condimento.

      Scaldate, in una padella antiaderente, un filo di olio evo e fateci dorare la pancetta tagliata a striscioline fin quando non risulterà ben dorata e croccante..

      Scolate la pasta, tenendo da parte un paio di cucchiai d’acqua di cottura, e trasferitela nella padella con la pancetta. Fate saltare velocemente poi unite anche la ricotta e mescolate per distribuire uniformemente il condimento. Se necessario aggiungete un pochino di acqua di cottura.

      Distribuite la pasta con ricotta e pancetta nei piatti indiiduali e, per chi lo gradisce, completate con una macinata di pepe nero.

      Portate in tavola e buon Appetito!

    Note

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.