Crea sito

Noodles con pesto di avocado, pancetta e piselli

Conoscete i noodles?
Immaginavo li conosceste, sono ormai diffusissimi anche in Italia come in tutto il resto del mondo.
Noti anche con il nome di spaghetti cinesi, hanno origini molto antiche addirittura risalenti a più di 4000 anni fa e diffondendosi nel corso dei secoli sono diventati un piatto tipico non solo della cucina cinese ma di tutta la cucina orientale.
Ce ne sono di tanti tipi: all’uovo, di riso, soba, soia, frumento, grano duro ecc e variano a seconda della collocazione geografica.
Anche se visivamente possono somigliare ai nostri spaghetti in realtà sono molto diversi sia come ingredienti che come tecniche di preparazione .
Una cosa è certa, sono buonissimi con tutti i tipi di condimento.
Con zucchine e yogurt creco, con pollo e verdure speziate, con avocado e verdure o pesti di ogni tipo sono sempre deliziosi e appaganti.
In questa versione li vedete in stile europeo per onnivori ma ho già in mente di proporveli prossimamente in un’altra veste, stavolta vegetariana.
Nel frattempo vi lascio la ricetta di questi noodles con pesto di avocado, piselli, pancetta croccante e erbe aromatiche.
Dimenticavo: se volete trasformarla in veggie vi ho scritto nelle note di fondo come fare.

Noodles pesto avocado
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaEuropea

Ingredienti

  • 125 gnoodles
  • Mezzoavocado maturo
  • q.b.succo di limone
  • 50 gpiselli freschi o congelati
  • 90 gpancetta magretta
  • 10 gfoglie di basilico fresco (+ qualche altra per rifinire)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • qualchefogliolina di santoreggia

Strumenti

  • Pentola
  • Casseruola piccola
  • Padella
  • Coltello
  • Scolapasta
  • Frullatore / Mixer
  • Ciotola piccola

Preparazione

  1. Noodles pesto avocado

    Iniziate cuocendo i noodles seguendo le istruzioni sulla confezione.
    Prima di scolarli mettete da parte un bicchierino di acqua di cottura.
    Solitamente si immergono in acqua bollente salata per 3-4 minuti, si scolano e si sciacquano sotto un getto di acqua fredda. Poi si lasciano riposare mentre si prepara il condimento.

  2. Spremete mezzo limone in una ciotolina.
    Lavate ed asciugate le foglie di basilico.
    Portate ad ebollizione una casseruola di acqua salata e tuffateci i piselli per 3-4 minuti. Scolateli e teneteli da parte.

  3. Riducete la pancetta a pezzetti.
    Scaldate un filo leggero di olio in una padella e fateci rosolare velocemente la pancetta. Quando risulterà ben dorata e croccante aggiungete i piselli e saltate il tutto per qualche minuto.
    Spegnete la fiamma e tenete da parte.

  4. Noodles pesto avocado

    Tagliate l’avvocato a metà nel verso della lunghezza.
    Per evitare che si ossidi bagnate immediatamente la metà che non utilizzerete con un pochino di succo di limone, non eliminate il nocciolo, avvolgetela nella pellicola alimentare e riponetela in frigo.
    Sbucciate l’avocado rimasto, riducetelo a cubetti e trasferitelo nel mixer.
    Unite le foglie di basilico, 2 cucchiai di olio extravergine, il sale, il pepe e se necessario un cucchiaio di acqua di cottura dei noodles.
    Frullate il tutto fino ad ottenere una crema morbida ma non troppo fine. Se necessario aggiungete un altro cucchiaio di olio.

  5. Noodles pesto avocado

    Accendete nuovamente il fuoco sotto la padella con pancetta e piselli, versate al suo interno i noodles e fateli saltare per un paio di minuti dopodichè unite il pesto di avocado.
    Mescolate delicatamente fin quando il condimento non si sarà distribuito uniformemente.
    Trasferite i noodles con pesto di avocado e piselli nei piatti individuali da portata, completate con foglioline di basilico e santoreggia e servite in tavola.

Variante

Volete rendere questa ricetta vegetariana?
Basterà sostituire la pancetta croccante con dei seitan al naturale tagliato finemente e saltato in padella con un filo di olio proprio come si fa con la pancetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.