Crea sito

Malloreddus con germogli e pesto di ravanello

I malloreddus con germogli e pesto di ravanello sono un ottimo primo piatto estivo, leggero, semplice e veloce da preparare. Per realizzarlo ho preparato un gustoso pesto di foglie di ravanello, tipico della cucina di recupero, perché proprio non mi piace sprecare in cucina. Un pesto consistente, dal sapore intenso estremamente piacevole. Per donare al piatto un pizzico di colore e croccantezza ho completato il tutto con dei germogli freschi. Il risultato è un piatto gustoso, sfizioso e buonissimo sia caldo che freddo. Un piatto che sazia e soddisfa senza appesantire, ideale anche da portare in ufficio o in spiaggia. Vediamo come prepararlo…

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Malloreddus
  • 150 gfoglie di ravanello
  • 15 gMandorle
  • 20 gParmigiano reggiano
  • 10 gPecorino
  • spicchiAglio
  • 3 foglieMenta
  • q.b.Sale
  • q.b.acqua di cottura delle foglie
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Lavate accuratamente le foglie di ravanello fino ad eliminare ogni residuo di terra. Portate ad ebollizione una casseruola di acqua salata, tuffateci le foglie e lasciatele su fuoco 2-3 minuti. Spegnete, mettete da parte un mestolo di acqua di cottura, scolate e lasciate raffreddare le foglie. Sbucciate l’aglio, eliminate l’anima interna e tagliatelo a pezzetti. In un mixer unite mandorle, noci, parmigiano, pecorino, menta spezzettata e l’aglio. Frullate qualche secondo per sminuzzare il tutto poi aggiungete le foglie di ravanello. Iniziate a frullare aggiungendo l’olio a filo e la quantità di acqua di cottura necessaria ad ottenere un pesto della consistenza che desiderate. Aggiustate di sale e se lo gradite pepate leggermente. Cuocete i malloreddus per il tempo indicato sulla confezione, scolateli e conditeli con il pesto. Trasferite la pasta nei piatti individuali e completate con i germogli. Portate in tavola i malloreddus con germogli e pesto di ravanello e buon appetito.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.