Crea sito

Insalata russa

L’insalata russa è uno degli antipasti più amati della cucina italiana.
Si può gustare con pane, crackers e grissini, prepararci delle sfiziose bruschette, delle tartine e sfizietti golosi.
Quest’anno mi sono decisa a farla in casa e devo dire che non solo è semplicissima da preparare ma anche particolarmente buona.
Spesso in occasione delle festività o di pranzi/cene con ospiti preparo come antipasto bruschette, crostini e vol au vent perchè sono molto versatili e ho notato che sono sempre tanto graditi.
I vol au vent, ad esempio, sono deliziosi sia farciti con una semplice mousse di tonno che con i frutti di mare. Stessa cosa per le tartine perfette con la mousse di prosciutto crudo o semplicemente con gorgonzola e noci. Le bruschette poi vanno per la maggiore sopratutto quelle con mozzarella e melanzane grigliate o con hummus e pomodorini.
La ricetta per prapreparare l’insalata russa in casa è semplice e veloce e il risultato davvero speciale.
Vediamo subito come farla.

Insalata russa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gMaionese
  • 350 gPatate
  • 300 gPiselli congelati
  • 300 gCarote
  • 650 mlAcqua
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva (O in.sostituzione olio di semi di mais)
  • 1 cucchiainoAceto di vino bianco
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Pentola
  • Canovaccio
  • Coltello
  • Cucchiaio
  • Insalatiera

Preparazione

  1. Insalata russa

    Lavate le carote, asciugatele e tagliatele a cubettini.
    Sbucciate le patate, lavatele, asciugatele e tagliate anch’esse a cubettini.

  2. Versate l’acqua in una pentola , salatela e portatela ad ebollizione.
    Versate nella pentola le carote e lessatele per 5 minuti. Unite le patate e cuocete per altri 5 minuti dopodiché unite anche i piselli. Fate cuocere il tutto per altri 5 minuti circa.
    Le verdure dovranno essere cotte ma rimanere al dente.
    Se necessario prolungate la cottura di un paio di minuti.

  3. Scolate le verdure, trasferitele in una insalatiera e lasciatele raffreddare.
    Conditele con olio e aceto e mescolate.
    Infine unite la maionese e mescolate accuratamente.

  1. Trasferite l’insalata russa un una ciotola e conservatela in.frigorifero fino al momento di servirla in tavola.

Conservazione

L’insalata russa si conserva in frigorifero in una ciotola chiusa con la pellicola alimentare per 4 giorni.

Variante

Potete arricchire la vostra insalata russa con uova sode e sottaceti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.