Crea sito

I Brownies. Ricetta originale americana.

I brownies, cuore morbido, cioccolatoso, fondente e una crosticina croccante in superficie che si spezza sotto i denti. Una goduria pazzesca! Me ne sono innamorata dalla prima volta che li ho assagiati. Li ho preparati più volte in casa prima di trovare una ricetta che mi soddisfacesse. L’ho trovata quest’anno ed è quella di Alice Medrich che ho soltanto modificato nelle dosi degli ingredienti per poter utilizzare la mia teglia con fondo removibile da 18 x 28 cm.
La ricetta è semplicissima e veloce.
Il tempo di cottura varia a seconda della grandezza dell teglia che utilizzerete. Per una come la mia 18 x 28 cm o una 20 x 20 cm ci vogliono circa 30 minuti, se utilizzate teglie più grandi i bownies verranno più bassi e di conserguenza impiegheranno meno tempo a cuocersi.
Vi consiglio teglie con il fondo removibile perchè rimangono davvero molto pratiche. Utilizzate carta da forno e non burro per ungerla perchè l’impasto si attaccherebbe.
Vi innamorerete anche voi follemente di questi brownies, della loro crosticina croccante, del loro cuore morbido e fondente. Guardate che meraviglia anche in veste natalizia.

i brownies
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni1 tegia d 18 x 28 cm oppure 20 x 20 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 220 gCioccolato fondente
  • 220 gBurro
  • 130 gFarina 00
  • 220 gZucchero
  • 15 gCacao amaro in polvere
  • 1/2 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 4Uova grandi
  • 1 pizzicoSale
  • 100 gMandorle pelate

Strumenti

  • 1 Piatto fondo
  • 1 Pentola
  • 3 Ciotole
  • Frusta elettrica
  • Spatola
  • Teglia
  • Carta forno
  • Insalatiera
  • 1 Stecchino

Preparazione

  1. Riunite in una scodella il cioccolato fondente con il burro e fateli sciogliere a bagno maria a fuoco basso. Di tanto in tanto mescolate con la spatola. Quando si saranno sciolti spegnete la fiamma, togliete il pentolino dal fornello e lasciate raffreddare la crema ottenuta.

  1. Setacciate, in una ciotola, la farina con il lievito. Aggiungete un pizzico di sale fino e tenete da parte. In un’altra ciotola setacciare il cacao amaro e tenete anch’esso da parte. In una insalatiera capiente montate, con la frusta elettrica, le uova con lo zucchero semolato fino a quando il composto non sarà triplicato di volume e non risulterà chiaro e spumoso.
    Versate il composto di cioccolato fuso nelle uova montate e mescolate con movimenti dall’alto verso il basso per amalgamare bene il tutto. In questo modo il composto ingloberà aria e otterrete una crema liscia e compatta.

  1. Aggiungete, a più riprese anche la farina setacciata con il lievito e continuate a mescolare sempre dall’alto verso il basso. Infine unite anche il cacao in polvere. Il composto dovrà risultare omogeneo e denso.

    Infine incorporate le mandorle tritate.

  1. i brownies

    Foderate con la carta forno la teglia che utilizzerete per la ottura dei brownies, versateci dentro il composto e livellatelo.

  1. Accendete il forno e portatelo a 180°C. Infornate la teglia nella parte medio alta del forno. Cuocete, senza mai aprire il forno, per 30 minuti ( 20 per teglie più grandi), dopodichè verificate se si è formata in superficie la caratteristica crosticina.
    Se la crosticina non si è formata cuocete per altri 5 minuti. Se invece si è formata procedete con classica prova del bastoncino di legno. Se il cuore del brownies è ancora troppo liquido cuocete per altri 2-3 minuti

  1. i brownies

    Sfornate e lasciate raffreddare i primi 10 minuti nella teglia poi su una gratella.
    A raffreddamento completo potete procedere con il taglio a cubotti.

Conservazione

I brownies si conservano sotto una campana di vetro per una settimana.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.