Crea sito

Hummus di avocado e semi di sesamo

L’ hummus di avocado e semi di sesamo è un alternativa sfiziosa al hummus di ceci  e al babaganoush ossia l’ummus di melanzane. Non c’è hummus che non sia delizioso e sfizioso, servito con pita, pane azzimo, piadine e qualche felafel.

In questa particolare versione l’avocado conferisce delicatezza all’hummus e la crema risulta leggera e saporita.

Potete utilizzarla per accompagnare delle verdure crude, delle deliziose polpettine di quinoa, spalmarla sul pane o gustarla con crackers e grissini. 

Una salsa assolutamente da non perdere!

Vi dico subito come prepararlo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 2Avocado
  • 240 gCeci precotti
  • q.s.Succo di limone
  • 1 spicchioAglio
  • 20 gTahina
  • q.s.Semi di sesamo
  • q.s.Semi di sesamo nero
  • q.s.Sale fino

Strumenti

    Preparazione

    1. Tagliate a metà  gli avocado rimuovete il nocciolo interno e sbucciateli.

      Tagliateli a pezzetti,  e irrorateli con  il succo di limone.

      Scolate i ceci e trasferiteli in un mixer, unite l’aglio,  l’avocado a cubetti, la salsa tahina, un pizzico di sale e l’olio a filo.

      Frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi, incorporando, solo se nececessario, un filino di olio in più.

      Trasferite l’humus di avocado in una ciotola, distribuite sulla superficie i semi di sesamo bianchi e neri e portate in tavola. Accompagnate con pita, pane azzimo o piadine.

      Buon Appetito!

    Note

    Conservazione: L’hummus di avocado va fatto e consumato, può essere tuttavia conservato in frigorifero, coperto con la pellicola a contatto per un giorno.

    5,0 / 5
    Grazie per aver votato!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.