Gingerbread cake ai frutti di bosco. (Torta di pan di zenzero)

Gingerbread cake la famosissima torta di pan di zenzero tipica dei paesi anglosassoni. Buonissima, profumata, caratteristica questa delizia è parte integrante del Natale.
Speziata, dolce ma non troppo, morbida e umida è amatissima sia da adulti che piccini. Potete glassarla, volerci sopra il miele o semplicemente spolverizzarla con lo zucchero a velo e al primo assaggio ve ne innamorerete. .
Preparare la girgerbread cake è semplice c’è solo da prestare un pizzico di attenzione alla cottura che può variare a seconda del forno e dello stampo che sceglierete di utilizzare.
La cottura in uno stampo basso è di circa 40 minuti ma aumenta se scegliete uno stampo alto come ho fatto io in questo caso. L’importante è che facciate sempre la prova con lo stecchino prima di sfornarla.
A differenza delle torte di pan di zenzero che ho preparato in precedenza per questa ho scelto di utilizzare sciroppo d’acero in sostituzione dello zucchero e aggiungere all’impasto una manciata di gelatine da forno ai frutti di bosco. Le ho provate ultimamente per la partecipazione ad un contest e ne sono rimasta gradevolmente colpita. Mi piace la loro consistenza che è una via di mezzo tra caramelle e candidi, e il loro sapore delicato e non troppo dolce. E’ una mia variante e se lo preferite potete tranquillamente ometterle.
Se preferite invece una torta bassa con un impasto classico senza gelatine potete preparare l’albero natalizio di pan di zenzero e vi consiglio di provare anche i golosissimi biscotti pepparkakor.
Ma non indugiamo oltre e prepariamo insieme la gingerbread cake ai frutti di bosco.

gingerbread cake
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni1 stampo da bundt cake da 20 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaEuropea

Ingredienti

  • 350 gFarina 00
  • 190 mlsciroppo d’acero
  • 2Uova medie
  • 2 cucchiainiZenzero in polvere
  • 2 cucchiainiCannella in polvere
  • 2 cucchiainiChiodi di garofano macinati
  • 150 mlLatte
  • 10 gMiele
  • 200 gBurro ammorbidito
  • 20 ggelatine ai frutti di bosco
  • 10 gLievito in polvere per dolci

Per ghiaccia e decorazione

  • 125 gZucchero a velo
  • 1albume medio
  • 2 gocceSucco di limone
  • q.b.Ribes rosso

Per lo stampo

  • q.b.Spray staccante (oppure burro)

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • Frusta elettrica
  • Setaccio
  • Spatola
  • Spiedini
  • Cucchiaio
  • Pennello
  • Tortiera Da Bundt cake

Preparazione

  1. gingerbread cake

    In una ciotola capiente riunite il burro con lo z sciroppo d’acero e lavorateli con la frusta elettrica per 2-3 minuti. Sempre continuando a lavorare aggiungete il miele a filo e le uova, una alla volta. Fate ben incorporare la precedente prima di aggiungere la successiva.
    Unite a filo anche il latte e continuate a lavorare qualche minuto.

  2. Setacciate la farina con il lievito e unitela al composto, un poco alla volta, mescolando accuratamente con una spatola o con un cucchiaio di legno. Aggiungete la cannella, lo zenzero e i chiodi di garofano.
    Riprendete la frusta e lavorate il tutto per qualche minuto in modo da ottenere un composto liscio e amalgamato. Infine aggiungete le gelatine ai frutti di bosco.

  3. Spruzzate con lo spray staccante lo stampo da savarin e versateci il composto. Battetelo delicatamente sul piano di lavoro per livellarlo.
    Scaldate il forno a 180°C e cuocete la gingerbread cake per 40 minuti. Controllate lo stato di cottura con un bastoncino e se esce sporco prolungate la cottura di 5 minuti alla volta fino a portare la torta a cottura.
    Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.

  1. gingerbread cake

    Preparate la ghiaccia.
    In una ciotola lavorate con la frusta l’albume d’uovo per un paio di minuti. Deve montarsi un poco ma non a neve.

  2. In un’altra ciotola setacciate lo zucchero a velo.
    Incorporatelo un poco alla volta all’albume montato mescolando con un cucchiaio. Infine unite anche le gocce di limone e mescolate ancora qualche istante.

  3. Quando la torta si sarà completamente raffreddata toglietela dallo stampo e con il cucchiaio fateci colare sopra un poco di ghiaccia reale.
    Completate la gingerbred cake con i ribes rossi e lasciate solidificare la glassa prima di servila in tavola.

Conservazione

La torta si conserva sotto un’alzata in vetro per 4 giorni

5,0 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.