Crea sito

FIORI DI ZUCCA RIPIENI IN PASTELLA DI CECI

I fiori di zucca ripieni in farina di ceci sono, secondo me, l’antipasto più buono che sia. D’altronde tutto ciò che è fritto è sempre buono anche se purtroppo non possiamo mangiarlo tutti i giorni!

Quando lo facciamo però ci godiamo meraviglie cucilnarie come questi fiori in pastella di ceci che, sono ottimi con tutti i tipi di pastella, ma secondo me quella con la farina di ceci rende meglio, rimane  più leggera e delicata.

E’ un antipasto semplice da realizzare, croccante e gustoso e non è mai capitato che non piacesse. Se avete ospiti che non mangiano pesce basterà eliminare le acciughe e il risultato sarà comunque delizioso.

Io l’ho ccompagnata con una salsa Tzaziki light i cui la ricetta la trovate a fine articolo.

Vediamo la ricetta…

 

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

Per i fiori

  • 8Fiori di zucca
  • 4Filetti di acciuga
  • 1Mozzarella (piccola)
  • q.s.Olio di semi per frittura

Per la pastella

  • 100 gFarina 00
  • 50 gFarina di ceci
  • 50 gFecola di patate
  • 200 mlAcqua (freddissima)
  • 3cubetti di ghiaccio
  • q.s.Sale fino

Strumenti

    Preparazione

    1. Poichè la pastella di ceci non ha bisogno di riposare, ma solo di essere molto fredda, vi consiglio di prepararla per ultima.

      Iniziate dunque dai fiori di zucca, lavateli accuratamente sotto l’acqua corrente e tamponateli con un canovaccio asciutto per eliminare il più possibile l’acqua.

      La maggior parte delle persone elimina il pistillo, perchè ha un sapore leggermente amarognolo, a me personalmente invece piace. Decidete a vostro gusto se lasciarlo o meno.

      Scolate i filetti d’acciuga dall’olio in eccesso e tagliate a cubetti la mozzarella.

      Con delicatezza inserite all’interno di ogni fiore metà filetto d’acciuga e un dadino di mozzarella.

      In un pentolino alto scaldate abbondante olio di semi e nel frattempo che raggiunge la temperatura preparate la pastella.

    2. E’ fondamentale che l’acqua sia molto molto fredda, fatela scorrere a lungo se non l’avete in frigo. In una ciotola capiente unite la farina 00, la farina di ceci e la fecola di patate. Mescolate, incorporate l’acqua gelata e mescolate per ottenere una crema leggera e omogenea. unite anche 2-3 cubetti di ghiaccio che contribuiranno a mantenerla fredda.

      Quando l’olio sarà caldo iniziate ad immergere nella pastella 2 o 3 fiori alla volta e aiutandovi con due cucchiai prendeteli e immergeteli bell’olio bollente. Man mano che risulteranno ben dorati prelevateli con una schiumarola e trasferiteli su carta assorbente a scolare.

      Friggete tutti i fiori ripieni e trasferiteli in un vassoio da portata. Servite caldi.

      Buon Appetito!

    Note

    Consiglio. Non mettete troppi cubetti di ghiaccio nella pastella altrimenti perderà conistenza e sopratutto non  avvicinate la ciotola i fornelli per non far alzare la temperatura.

    SALSA TZATZIKI LIGHT

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.