Crea sito

Cream Tarte mimosa monoporzione

Queste cream tarte mimosa sono la dimostrazione che si può realizzare qualcosa di delizioso e d’effetto con semplicità e in poco tempo.
Quest’anno avevo proprio voglia di preparare un dolcino per la festa delle donne, mi sembrava scandaloso che nel mio blog non ci fosse una torta mimosa o un qualsiasi dolce per questa ricorrenza, ma il tempo che ho a disposizione in questi ultimi mesi è davvero poco e, anche se a malincuore, mi ero rassegnata a non poterlo fare.
Pensavo di preparare una semplice crostata alle albicocche e di rimandare al prossimo anno la realizzazione della torta mimosa.
Poi, facendo la spesa, mi è capitato di vedere dei piccoli dischetti di Pan di Spagna pronto ed è stata immediata l’idea di realizzarci queste facili tortine monoporzione.
Sono buonissime, veloci da preparare e semplici anche per chi è novello in cucina.
Per la farcitura ho scelto una classica Camy Cream, la crema composta da panna montata, mascarpone e latte condensato.
Per ottenere una crema dalla consistenza perfetta ricordatevi che è fondamentale che tutti gli ingredienti siano freddi di frigorifero, anche il latte condensato.
Logicamente, se avete tempo a disposizione potete preparare il pan di spagna in casa, tagliarlo a fette di circa 1 cm di spessore e con un coppa pasta ricavarne i dischetti per le tortine. Oppure, qualora non trovaste i piccoli dischetti potete acquistare quelli grandi e sempre con il coppa pasta ridurli della misura che preferite per le vostre cream tarte.
Pronte in meno di mezz’ora, deliziano e fanno fare una gran bella figura.
Se volete organizzarvi un pomeriggio in casa tra amiche sono davvero l’ideale ed essendo piccine non ci si sente neanch in colpa per la linea.
Bando alle ciance andiamo in cucina e prepariamole insieme.

cream tarte mimosa monoporzione
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni6 tortine
  • CucinaEuropea

Ingredienti

  • 12Dischetti di Pan di spagna pronti (Più altri 4 per la finitura)
  • 250 gMascarpone
  • 85 mlLatte condensato
  • 125 gPanna fresca liquida (Assolutamente non zuccherata)
  • 1 cucchiainoEssenza di vaniglia (scarso)

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • Frusta elettrica
  • Spatola ( in silicone)
  • Sac a poche
  • Bocchetta a stella
  • Coltello

Preparazione

  1. cream tarte mimosa

    Iniziamo dalla camy cream.
    In una ciotola montiamo la panna a neve ferma con le fruste elettriche.
    In un’altra ciotola lavoriamo con la spatola il mascarpone fino a farlo diventare una crema morbida. Uniamo il latte condensato l’essenza di vaniglia e lavoriamo per amalgamare. Incorporiamo la crema di mascarpone alla panna montata molto delicatamente e con movimenti dall’alto verso il basso, in modo che non si smonti.
    Trasferiamo la camy cream nella sac a poche con la bocchetta montata a stella.
    Se lo preferite va benissimo anche una bocchetta liscia.

  2. Iniziamo a comporre le cream tarte mimosa.
    Prendiamo un dischetto di pan di spagna e partendo dal centro girando tutto intorno depositiamo tanti ciuffetti di crema fino a riempirlo completamente.
    Delicatamente deponiamoci sopra un secondo dischetto di pan di Spagna e ricopriamo anch’esso con tanti ciuffetti di crema.
    Ripetiamo l’operazione dando forma alle 6 tortine.

  3. Passiamo alla finitura.
    Con il coltello raschiamo via la base più scura del pan di spagna poi tagliamolo a strisce e infine a cubettini piccoli.
    Distribuiamo un poco di cubetti sulla superficie di ogni tortina.

  1. cream tarte mimosa monoporzione

    Trasferiamo le Cream Tarte mimosa in un vassoio da portata e riponiamo in frigo fino al momento di consumarle.

Conservazione

Le Cream Tarte mimosa si conservano in frigorifero per due giorni

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.