Ciambella con broccoletti e salsiccia

La ciambella con broccoletti e salsiccia è un antipasto saporito, semplice e d’effetto da servire in tavola il fine settimana, quando si hanno ospiti a pranzo o quando ci si vuole concedere uno sfizio davvero appagante.
In casa mia siamo particolarmente amanti dei salati e piatti rustici come questa ciambella li preparo sempre con grande piacere.
La prima ciambella di questo tipo che ho fatto è stata la corona di scarole per Natale, una versione centrotavola commestibile al posto della meravigliosa tradizionale pizza di scarole.
Felicissima del gradimento ricevuto ho pensato di prepararne anche una vesrione più rustica con broccoletti ( in Campania friarielli e cime di rapa in Puglia) e salsiccia, connubio già ben collaudato e noto come uno dei più buoni e amati.
Che posso dirvi se non che c’è stato un tripudio di soddisfazione e piacere da parte di tutti i commensali!
La ricetta è semplicissima, se avete tempo a disposizione potete preparare in casa l’impasto per pizza o, se volete ridurre i tempi, comprare come ho fatto io l’impasto già pronto e tirarlo fuori dal frigorifero mezz’ora prima di utilizzarlo. Le dosi sono per uno stampo a ciambella da 20 cm di diametro, serviranno circa 500 g di l’impasto ma vi consiglio di prenderne almeno 200 g in più perchè può capitare che si buchi lavorandolo e potreste averne bisogno. Se decidete di fare voi l’impasto potete seguire questa ricetta.
I broccoletti extra invece potrete gustarli con una bella fetta di pane.
Andiamo in cucina a preparare la ciambella con broccoletti e salsiccia, il risultato sono certa che vi lascerà estasiati.

ciambella broccoletti e salsiccia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gimpasto per pizza pronto
  • 2Salsicce
  • 350 gBroccoletti
  • q.b.Farina (per la spianatoia)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.peperoncino

Per lo stampo a ciambella

  • q.b.spray staccante (oppure olio)

Strumenti

  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Tortiera
  • Padella
  • Coltello
  • Forchetta

Preparazione

  1. Se avete dimenticato di tirar fuori dal frigorifero l’impasto per pizza fatelo ora e lasciatelo acclimatare per 30 minuti in una ciotola capiente.
    Nel fattempo preparate il ripieno.
    Lavate accuratamente i broccoletti ed eliminate i gambi più duri. Fate dorare uno spicchio d’aglio intero in una padella antiaderente con due cucchiai di olio extravergine caldo e una punta di peperoncino. Quando l’aglio avrà rilasciato il suo aroma e si sarà scurito eliminatelo e mettete i broccoletti. Salate leggermente e lasciate insaporire per una decina di minuti.
    Eliminate il budello dalle salsiccie, sbriciolatele e cuocetele in padella a fuoco basso con un leggero filo di olio caldo per 5-6 minuti. Spegnete e tenete da parte.

  1. Ora, per dar forma alla ciambella dovrete lavorare l’impasto solo 100 g alla volta. Prelevate i primi 100 g dall’insieme e coprite il resto di impasto rimasto nella ciotola con la pellicola.
    Infarinate la spianatoia o il piano da lavoro e, con il matterello, stendete l’impasto dandogli la forma di un disco dello spessore di mezzo cm. 
    Al centro del disco mettete un poco di broccoletti e di salsiccia sbriciolata poi ripiegate sopra l’impasto tutt’intorno e pizzicando con le dita sigillatelo per bene.

  1. Spruzzate l’interno dello stampo a ciambella con lo spray staccante o ungetelo per bene con l’olio. Mettete nello stampo la pallina di impasto ripieno ottenuta poggiando sul fondo la parte con la congiunzione dell’impasto. Questo farà si che rimanga chiusi in cottura. Coprite lo stampo con un canovaccio pulito e ripetete tutti i passaggi con altri 100 g di impasto. Man mano che le palline sono pronte mettetele nello stampo a ciambella. Riempito lo stampo coprite con il canovaccio e lasciate lievitare per 20 minuti.
    Completata la lievitazione cuocete la ciambella in forno statico preriscaldato 180°C per circa 25 minuti o comunque fin quando non risulterà ben dorata.
    Sfornate, trasferite la ciambella con broccoletti e salsiccia su un piatto da portata e servite in tavola.

Conservazione

La ciambella con broccoletti e salsiccia da il meglio di se consumata in giornata, si può altrimenti congelarla dopo averla fatta raffreddare e tagliata a fette. Non congelate tutte le fette insieme ma avvolgetele singolarmente con la pellicola alimentare. Potete poi riunirle in un unico sacchettino da freezer.

Variante

Potete, se lo gradite aggiungere al condimento un poco di provola affumicata tagliata a cubettini.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.